La sicurezza antincendio delle pareti con Lecablocco Tagliafuoco di ANPEL

Lecablocco Tagliafuoco è la gamma di blocchi in calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca di ANPEL pensata per le prestazioni di resistenza al fuoco certificate.

anpel_dallara_muro-tagliafuoco.jpg

Murature in blocchi di calcestruzzo alleggerito ad alte prestazioni di resistenza al fuoco

Con il crescere della sensibilità al tema della qualità in edilizia anche uno dei suoi aspetti più delicati, la sicurezza antincendio, ha ricevuto una sempre maggiore attenzione sia in sede normativa che da parte di produttori e costruttori. Soprattutto in determinate tipologie di edifici, tuttavia, il problema di garantire una adeguata resistenza al fuoco può risultare di non facile soluzione, coinvolgendo una serie di problematiche progettuali ed esecutive che richiedono, da un lato, una attenta valutazione dei carichi d'incendio e dei potenziali rischi cui l'edificio è soggetto, dall'altro soluzioni in grado di abbinare prestazioni certificate e facilità di realizzazione. È su queste premesse che nasce Lecablocco Tagliafuoco, la gamma di elementi modulari in blocchi di calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca specificatamente studiati per la realizzazione di murature ad elevate prestazioni di resistenza al fuoco in linea con il D.M. 16/2/2007 “Classificazione di resistenza al fuoco di prodotti ed elementi costruttivi di opere da costruzione” e il D.M. 3/8/2015 “Norme tecniche di prevenzione incendi”.

Oltre 100 test hanno certificato le performance di Lecablocco Tagliafuoco facciavista

Sono oltre cento i test, condotti in 40 anni di prove sperimentali, che certificano le performance di Lecablocco Tagliafuoco facciavista e da intonaco.

Realizzati presso i più qualificati laboratori italiani ne dimostrano le migliori prestazioni di resistenza al fuoco confermate anche dalle tabelle del D.M. 16/2/2007 – Allegato D - relative ai blocchi in calcestruzzo leggero (i Lecablocco appunto) rispetto a quelli in calcestruzzo pesante, in laterizio o altre soluzioni.

anpel_murotagliafuoco-b20-02.jpg

Costituiti da calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca, di modulo 20x50 cm e spessore variabile da 8 a 30 cm, si dividono in due gruppi di prodotti a seconda dell’impasto: i Blocchi da Intonaco, realizzati in calcestruzzo molto leggero (densità di riferimento 800÷1.500 kg/m3), che richiedono una intonacatura tradizionale per la finitura delle superfici, e i Blocchi Facciavista, realizzati in calcestruzzo di densità non superiore a 1600 kg/m3 e caratterizzati da una superficie finita, che non necessita di intonaco o altre finiture. 

Grazie all’impasto in calcestruzzo di argilla espansa Leca i Lecablocco Tagliafuoco offrono un'elevata solidità e, in particolare nelle versioni multicamera, consentono di ottenere elevate prestazioni antincendio a parità di spessore. In più, le pareti in Lecablocco Tagliafuoco mantengono le proprie caratteristiche di resistenza al fuoco nel tempo: come dimostrano numerosi casi reali di incendio, le pareti rimangono integre e riutilizzabili anche dopo lo spegnimento accelerando quindi il ripristino delle strutture e la ripresa delle normali attività.

Lecablocco Tagliafuoco è un sistema completo

Ma Lecablocco Tagliafuoco è anche un sistema completo. Grazie alla disponibilità di pezzi speciali, infatti, è possibile realizzare pareti di grandi dimensioni a muratura rinforzata, con irrigidimenti orizzontali e verticali, per il tamponamento di edifici prefabbricati con ampie maglie strutturali, abbinando così le tecniche costruttive più idonee alla realizzazione di murature alte alle prestazioni di resistenza al fuoco proprie del Lecablocco. Importanti, inoltre, anche i vantaggi in fase esecutiva.

I Lecablocco Tagliafuoco, grazie allo speciale impasto in calcestruzzo di argilla espansa Leca con densità da 800 a 1600 kg/m3, sono più leggeri e maneggevoli rispetto ai blocchi in calcestruzzo tradizionale, rendendo più facile e veloce la movimentazione e la messa in opera. La leggerezza dell’impasto del calcestruzzo Leca conferisce inoltre buoni valori di isolamento e inerzia termica, in particolare nella versione multicamera, e permette di raggiungere anche requisiti termici e acustici per pareti divisorie. Grazie alla solidità dei blocchi, le pareti in Lecablocco Tagliafuoco risultano perfettamente attrezzabili, permettendo l’applicazione e la perfetta tenuta di viti e tasselli per l’ancoraggio degli elementi, caratteristica importante in edifici industriali, commerciali, box e garage. 

Con Lecablocco Tagliafuoco ANPEL offre un sistema costruttivo completo, funzionale, certificato, in grado di fornire la giusta soluzione ai problemi di sicurezza antincendio.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito www.lecablocco.it