Autodesk: tutte le FAQ sulla trial BIM 360

Per agevolare le imprese nella transizione allo smart-working, Autodesk ha lanciato l’Extended Access Program, mettendo a disposizione gratuita degli utenti alcuni dei suoi software cloud, tra cui troviamo BIM 360 Design e BIM 360 Docs. Di seguito vi riportiamo le FAQ (Frequently Asked Questions) riguardo la trial di questi software.

dubbio-700-1.jpg

Ci sono delle limitazioni nell’uso della trial di BIM 360?

Alcune, ed importanti:

  • Non è possibile attivare la trial più di una volta sulla stessa mail. Ciò significa che dovete avere assoluta certezza che sulla mail inserita nel form non abbiate mai attivato una trial. Anche gli utenti invitati ad un progetto di BIM 360 Design dovranno attivare una trial (a meno che non abbiate già una licenza commerciale di BIM 360 Design ed intendete utilizzarla).
  • Se si è già utenti di un prodotto commerciale BIM 360 (Docs, Design, Coordinate, Build), le licenze trial non si sommeranno a quelle presenti sugli Hub commerciali. Le licenze trial generanno un Hub completamente nuovo, non integrabile in altri hub esistenti. Perciò 1+1 non fa 2 (1 lic. Commerciale + 1 lic. Trial non fa 2 lic. sul vostro hub esistente!).
  • Piccola precisazione rispetto al caso precedente: perché se sulla vostra mail attivate una trial di BIM 360 Design, potete essere invitati comunque a progetti su hub commerciali preesistenti e collaborare senza alcun problema.
  • BIM 360 Design funziona solo con versioni di Revit 2018.3 e successive.

Cosa succede se è stata già scaricata una versione di prova di BIM 360 Design?

Per BIM 360 Design è in vigore una restrizione per cui è possibile attivare un’unica versione di prova per ciascun indirizzo e-mail. Tale limitazione è valida per i clienti che potrebbero avere utilizzato una versione di prova di BIM 360 Design o di Collaboration for Revit in passato.

Questi utenti possono iscriversi al programma utilizzando un indirizzo e-mail diverso. Se un utente che ha già utilizzato una versione di prova viene invitato ad un progetto in una versione di prova abbinata al programma tramite l’indirizzo e-mail associato alla versione di prova già utilizzata, verrà aggiunto al progetto e potrà accedere a tutti i moduli specificamente abilitati, ma non potrà accedere ai dati utilizzando Revit Cloud Worksharing.

Per accedere ai dati utilizzando Revit Cloud Worksharing, gli utenti che hanno già utilizzato una versione di prova in passato dovranno iscriversi al programma utilizzando un nuovo indirizzo e-mail.

La versione di prova abbinata al programma include Collaboration for Civil 3D?

Purtroppo no. La versione di prova abbinata al programma non è ancora configurata per l’utilizzo con Civil 3D, ma solo con Revit. La versione di prova di BIM 360 Docs abbinata al programma può essere utilizzata nei progetti di infrastrutture per la gestione dei documenti basata sulle autorizzazioni, il controllo delle versioni dei file e il monitoraggio dei problemi di progettazione.

Dispongo già di una licenza di BIM 360 Docs e voglio provare la trial di BIM 360 Design. Posso utilizzare i dati presenti in Docs o unire l’hub di BIM 360 esistente?

I dati non possono essere trasferiti direttamente tra hub diversi, ma possono essere scaricati da un sito e caricati in un altro. È consigliabile che un utente si iscriva per scaricare la versione di prova del programma e inviti gli altri utenti in tale account in modo che tutti possano collaborare da un’unica posizione. Quando si scaricano i dati da un sito del programma BIM 360 Design, si scaricano i file e i modelli che sono stati caricati sul sito del programma BIM 360. Non è possibile scaricare tutti i metadati non correlati ai modelli, come revisioni, edizioni, autorizzazioni utente, audit trail, contenuti di pacchetti nel modulo Design Collaboration e così via.

Quanti progetti è possibile creare?

Non esiste alcun limite per il numero di progetti che è possibile creare.

Gli account di prova del programma includono l’accesso alle API?

No, l’accesso all’API non è disponibile tramite la versione di prova del programma.

Cosa succede quando il programma termina?

Fino all’ultimo giorno del programma, i clienti possono scaricare i file di progetto nella versione di prova di BIM 360 Design. Dopo la scadenza del programma, non si potrà più accedere alla versione di prova e ai dati del programma.

Tuttavia, per i 30 giorni successivi alla scadenza del programma, sarà possibile acquistare un abbonamento e accedere nuovamente all’account e ai dati. Dopo tale periodo, l’account e i dati verranno eliminati.

È possibile convertire l’account di prova del programma in un abbonamento a pagamento?

Lo scopo del programma è quello di favorire la collaborazione remota in questo momento difficile e non si riceverà alcuna pressione per l’acquisto. Se si desidera passare ad un abbonamento a pagamento, è necessario effettuare l’acquisto tramite un partner di canale che verifichi che la versione di prova venga convertita in modo appropriato e che i dati non vengano persi.

One Team srl è un partner autorizzato Autodesk. Per convertire l’account di prova del programma, è necessario l’ID account che si trova nell’angolo inferiore sinistro di Amministratore dell’account > Impostazioni > Visualizza ID account.

BIM 360 Design può anche essere acquistato in Autodesk Negozio Online. Tuttavia, Autodesk Negozio Online non supporta la conversione di un account di prova esistente in un account a pagamento. Per questo motivo, è necessario creare un nuovo account di BIM 360 Design.

Vuoi avere maggiori informazioni su BIM 360?

Scrivi a marketing@oneteam.it oppure visita il sito web di ONE TEAM

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su