Edifici scolastici in muratura: sicurezza sismica ed efficienza energetica

Miglioramento/adeguamento sismico ed efficientamento energetico ed acustico di edifici scolastici in muratura. Tutti i vantaggi dei blocchi in laterizio Stabila

stabila_adeguamento-sismico-muratura-taurus-scuola.JPG

La protezione e salvaguardia degli edifici strategici, tra cui si annoverano quelli scolastici, è prerogativa di una Stato che investe nel suo obiettivo principale, la formazione delle nuove leve. Una formazione che deve avvenire in ambienti protetti, sicuri e confortevoli sotto ogni aspetto. Tutti noi purtroppo conosciamo la situazione del nostro parco immobiliare scolastico che, per oltre il 60%, supera abbondantemente i 40 anni con evidenti carenze strutturali, di contenimento energetico ed isolamento acustico. È pur vero che la messa a regime, in questi anni, dei bonus (sisma-, eco-) hanno dato sì forte impulso agli interventi che però si sono rivelati, nei numeri, al di sotto di quelli inizialmente previsti.

Interventi che comunque hanno preso il giusto abbrivio, dando il via ad un importante iter di svecchiamento che in un corretto “programma lavori” prevede un primo intervento di miglioramento/adeguamento sismico per poi intervenire sull’efficientamento energetico ed acustico, punto nodale per garantire ambienti non solo confortevoli ma sismoresistenti.

Adeguamento sismico di edifici scolastici in muratura con Stabila

stabila_adeguamento-sismico-muratura-taurus-scuola-02.JPG

Un iter che sta portando ad ottimi risultati, come l’esempio della Scuola Secondaria di primo grado G. Galilei del Comune di Brendola (VI) che ha iniziato con l’adeguamento sismico del complesso scolastico, ormai in fase di completamento, attraverso la sostituzione di opportune porzioni di muratura esistente con pannelli realizzati in muratura armata Taurus previo potenziamento delle fondazioni esistenti.

Dati edificio

  • Complesso: articolato su tre livelli:
  • Superficie lorda: circa mq. 4200.
  • Sistema costruttivo scelto: muratura armata Taurus
  • Progetto strutturale: Ing. Fabrizio Negro
  • R.U.P.: Ing. Alberto Rancan

Una modalità di intervento che ha consentito di evitare opere in fondazione ben più onerose, come risultava da una prima analisi, con l’impiego di setti in cls armato.

Operazioni a cui, come naturale conseguenza, seguirà un adeguato efficientamento termo-acustico.

Efficientamento energetico e acustico degli edifici scolastici in muratura con Stabila

Efficientamento che difficilmente viene demandato alle strutture portanti dedicate a rispondere alle azioni statiche/dinamiche, ma che richiede inderogabilmente l’utilizzo di adeguati materiali isolanti.

Questione differente è la scelta di uno schema strutturale che preveda l’utilizzo di elementi in laterizio per i tamponamenti.

La soluzione dei blocchi ad elevato spessore Alveolater CLIMA 38, o 45 cm a setti sottili, è in grado di garantire la realizzazione di murature monostrato con eccellenti valori di trasmittanza termica (fino a 0,21 W/m2K) sfasamenti ed attenuazioni senza l’apporto di alcun pannello isolante.

stabila_blocchi-alveolater-clima.JPG

Un approccio che ha chiaramente notevoli risvolti in ambito esecutivo e, per nulla secondario, ambientale (si rammenta, altresì, che i blocchi Stabila sono i primi ed unici in Italia - per murature di laterizio - ad aver ottenuto la certificazione ambientale di prodotto EPD – Environmental Product Declaration).

I blocchi Alveolater CLIMA sfruttano il “gioco” della geometria dei setti sottili attraverso la riduzione della trasmissione di calore trasformando (e bloccando) il materiale più naturale ed inesauribile, presente in natura, nel miglior isolante… l’aria.

>>> SCARICA il CATALOGO ALVEOLATER CLIMA e SCOPRI TUTTI I VANTAGGI di questi blocchi firmati STABILA