Il SuperBonus ci darà una SuperCasa?

Il SuperBonus (eco e sismabonus al 110%) è un’opportunità unica, una spinta che l’intera filiera edile stava aspettando da molto tempo, ma che purtroppo si è presentata come un'ingarbugliata giungla di articoli, cavilli e controlli, su cui districarsi sembra davvero un’impresa. Forse, basterà davvero prendere un po’ le misure di un iter che ad oggi si sta traducendo in pratica con davvero pochi progetti, soprattutto data l’incertezza del finora sbandierato, ma mai confermato, slittamento della scadenza del bonus al 2023.

Restiamo comunque fiduciosi su un deciso intervento sulla semplificazione, dalla quale ne trarremo tutti (tecnici/committenti/imprese/Agenza delle Entrate) un innegabile vantaggio, e di un allungamento temporale che possa diventare 'strutturale' con un conseguente e naturale ridimensionamento economico.

stabila_costruire-in-laterizio.jpg

Il parco immobiliare italiano ha davvero bisogno di essere riqualificato! Oltre l'efficienza serve la sicurezza

Più volte abbiamo sottolineato che il parco immobiliare italiano è composto per oltre il 60% da edifici costruiti negli anni 60/70 e che necessitano (sembra ormai un mantra sgonfiato) di interventi di riqualificazione a tutto tondo, sia in termini energetici e sia in termini di sicurezza. Una sicurezza che spesso però viene tralasciata a discapito di un impellente bisogno di rifare il solo “vestito” dimenticando la salute del fabbricato, soprattutto in risposta degli eventi straordinari (anche per frequenza di accadimento) che possono usufruire dell’ormai famoso sismabonus, che gli ultimi aggiornamenti (!!!) non hanno di certo contribuito a fare chiarezza. A riguardo suggerisco la lettura dell'articolo "Sismabonus e 110%, cosa non funziona" a firma di ISI.

Soluzioni Stabila in laterizio per gli interventi di adeguamento sismico ed efficientamento energetico 

La questione tecnica resta comunque ben definita: l’edificio per essere "super" deve essere adeguato in primis sul fronte strutturale (sicurezza) e poi su quello energetico/acustico - anche se questa cronologia non è certamente vincolante ma legata alla sensibilità tecnico-economica di tutti gli attori della filiera. 

I prodotti Stabila sono certamente la giusta risposta sia per interventi strutturali sia per assicurare un eccellente efficientamento energetico.

  • elementi per la realizzazione di murature portanti ordinarie e/o armate (TAURUS) in grado di adeguare la struttura alle attuali prescrizioni delle norme sismiche;

    stabila_muratura-armata_taurus-2.jpg

 

  • elementi per la realizzazione di pareti di tamponamento con elevate prestazioni che assicurino un elevato comfort indoor assicurando, al tempo stesso, un’efficace tenuta a ribaltamento in caso di sisma (Alveolater CLIMA)

    stabila_blocchi-alveolater-clima.JPG

Con Stabila: attestazioni CAM e la prestigiosa dichiarazione ambientale di prodotto EPD sono certificate per l’intera produzione.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito di STABILA

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su