Laterizi e sostenibilità: l'importanza delle certificazioni ambientali CAM e EPD

18/02/2021 1099

SAVE THE DATE! Il 24 febbraio Wienerberger organizza un webinar dedicato all'importanza delle certificazioni ambientali CAM e EPD. Ecco come partecipare.

 

wienerberger_laterizio_sostenibilita.jpg

 

Di cosa si parlerà durante il webinar?

Parleremo di diversi temi legati all’innovazione in laterizio e come questo materiale diventa il protagonista per poter realizzare edifici ad elevata efficienza energetica. Verrà inoltre approfondita l’importanza delle etichette ambientali CAM e EPD necessarie per poter sfruttare i vantaggi del Superbonus 110%.


Iscriviti e partecipa al nostro webinar!

24 FEBBRAIO - ore 10.00

Al termine dell'incontro potrai prenotare un appuntamento con il nostro Ingegnere per discutere del tuo progetto!

>>> ISCRIVITI QUI <<<



I laterizi Wienenberger sono conformi ai CAM e certificati EPD

Per i componenti edilizi, le quote di materiali da riciclare, la gestione del cantiere e i criteri da seguire nelle demolizioni e negli scavi, si dovranno seguire le specifiche tecniche illustrate dal Ministero dell’Ambiente nel DM 259/2017 relativo ai CAM.
 
Il paragrafo 2.4.2.2. impone l’uso di laterizi per muratura e solai che abbiano come requisito minimo “un contenuto di materiale riciclato (secco) di almeno il 10% sul peso del prodotto”.

Per fornire una valutazione ed una verifica completa sugli impatti dei propri prodotti nell’ambito dei CAM, Wienerberger ha deciso di dotarsi della Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD)*.

Questa Etichetta Ambientale di tipo III, è una certificazione volontaria che contiene le informazioni relative alla prestazione ambientale dell’intero ciclo di vita dei laterizi Wienerberger. Definita dalla UNI EN ISO 14025, fornisce dati oggettivi e comparabili sull'impatto ambientale del prodotto a 360°, per la massima trasparenza. 

*Numero di certificato: ICMQ – 20117EPD, Numero di registrazione: EPDITALY0107, Data di rilascio: 21/05/2020, Valida fino al: 20/05/2025, UN CPC 37

>>> Per approfondire CLICCA QUI