Riqualificazione sismica e Bonus fiscali: i rinforzi di Fibre Net fra efficacia strutturale e certificazioni

FIBRE NET, prima e unica azienda a veder riconosciuto formalmente dal CSLP l’utilizzo del proprio sistema CRM come rinforzo strutturale, propone diversi sistemi per interventi in Sisma e Superbonus 110%, presenti nel Prezziario DEI, oltre che nella maggior parte dei Prezziari Regionali.

 fibre-net_rinforzo-e-bonus-fiscali_01.jpg

 

Miglioramento sismico e valorizzazione dell’immobile, garantendo il normale utilizzo dell’edificio durante l’intervento, sono oggi la vera sfida alla quale tecnici ed imprese sono chiamati a rispondere. L’obiettivo di FIBRE NET è da sempre sviluppare soluzioni specifiche, sismicamente efficaci, sicure e certificate, di veloce e facile posa, conformi alle NTC e già inserite nei prezziari, affiancando progettisti e imprese in ogni fase dell’intervento, dallo sviluppo progettuale all’assistenza in cantiere.

Queste sono le prerogative di FIBRE NET, azienda ad alta specializzazione che punta da sempre su R&S per offrire soluzioni testate e certificate.

É appunto il caso di RI-STRUTTURA che, con delibera del 16.12. 2020 del Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, è oggi il primo sistema CRM - Composite Reinforced Mortar- per l’impiego come rinforzo strutturale su edifici esistenti. Risultato ancor più importante in un momento in cui, parallelamente alla ricostruzione post-sisma, l’attenzione è catalizzata dagli interventi di miglioramento sismico e messa in sicurezza soprattutto attraverso il SISMABONUS e il SUPERBONUS 110%. Tali strumenti finanziari, introdotti dal Decreto Rilancio (D.L. 34/2020), aggiungendosi a quelli già in vigore, rendono ancora più interessante la riqualificazione immobiliare, anche dal punto di vista del miglioramento sismico.

Fibre Net propone non solo sistemi CRM, ma anche FRP e FRCM, per interventi mirati di rinforzo strutturale sul costruito storico e moderno, di rapida esecuzione e di minimo disagio per la committenza. La presenza sui maggiori prezziari e le certificazioni/qualificazioni disponibili su prodotti e sistemi rendono la fase di asseverazione degli interventi veloce e sicura.

Tutte le soluzioni di rinforzo sismico proposte trovano applicazione anche in abbinata agli interventi di miglioramento energetico.

Tale scelta eleva di molto il plafond per intervento consentendo al contempo una vera riqualificazione totale dell’immobile e una più equa ripartizione dei costi di cantierizzazione.

Particolare di un cantiere in provincia di Isernia. Intervento di miglioramento sismico su edificio in muratura realizzato usufruendo delle agevolazioni fiscali previste dal SISMABONUS 110%.

 

Condomini e edifici singoli: quali sono le problematiche strutturali più comuni?

Vale la pena ricordare che quasi il 75% del nostro patrimonio edilizio è stato costruito ante 1974 in assenza di normative antisismiche, e che molte zone considerate in passato non sismiche, si sono rivelate nel tempo altamente pericolose (vedi il caso del terremoto Emilia nel 2012). Questo ha portato negli anni ad un ridisegno della mappa sismica nazionale, che vede oggi molta parte del territorio italiano classificato in zona 1,2 e 3 e ad un’analisi più critica del nostro costruito storico.

Le problematiche sismiche più frequenti che si incontrano nella valutazione di un edificio esistente, sia esso in muratura portante o intelaiata, possono essere ricondotte ad alcuni fenomeni tipici:

  • Ribaltamento di pannelli murari e tamponature
  • Lesioni su murature e strutture voltate
  • Instabilità delle strutture intelaiate (travi e pilastri)
  • Carenze strutturali su solai e fenomeni di sfondellamento
  • Cedimento di balconi

Per dare una risposta efficace e misurabile a queste diverse problematiche, FIBRE NET ha sviluppato diversi sistemi di intervento, tutti realizzati attraverso l’utilizzo di fibre e tutti oggetto di ampia campagna di sperimentazione.

 

 fibre-net_rinforzo-e-bonus-fiscali_02.jpg

 

Focus sul sistema CMR RI-STRUTTURA

Il sistema RI-STRUTTURA è un rinforzo strutturale CRM che si compone di reti, angolari e connettori preformati FRP in fibra di vetro AR e resine termoindurenti, abbinati a malte strutturali inorganiche a base calce o cemento e applicati attraverso la tradizionale tecnica dell’intonaco armato.

 

fibre-net_rinforzo-e-bonus-fiscali_ri-struttura_03.jpg

 

L’Attestato di equivalenza n. 0009946.17-12-2020 riconosciuto dal CSLP al sistema RI-STRUTTURA è fondamentale per il professionista progettista in quanto permette di verificare le caratteristiche dei materiali utilizzati, individuare le modalità di progettazione degli interventi e applicare le corrette modalità di accettazione in cantiere. Documento non solo utile in caso di intervento bonus fiscale ma indispensabile anche per espletare la chiusura dell’iter documentale presso gli Uffici territoriali di autorizzazione sismica del Genio Civile.

È RI-STRUTTURA di Fibre Net il primo rinforzo CRM certificato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Nell’ambito della ultradecennale attività di R&S svolta da FIBRE NET, ricordiamo che RI-STRUTTURA è stato recentemente scelto come rinforzo strutturale per la campagna sperimentale dal vero “PUSH ‘O VER”, che vede il contributo tecnico scientifico di ENEA e UNIVERSITA’ DI CAMERINO.

Miglioramento sismico di edifici in muratura: Fibre Net contribuisce alla campagna sperimentale “dal vero”.

 fibre-net_sistemi-rinforzo_bonus-fiscali.jpg


SCARICA QUI il PDF dell'articolo e scopri tutti i sistemi di rinforzo FIBRE NET 


 

Articoli tecnici inerenti a interventi con Bonus Fiscali

La risposta sismica delle tamponature in laterizio negli edifici esistenti in calcestruzzo armato.

Quali sono le criticità degli edifici a telaio in calcestruzzo armato soggetti a sisma?

La modellazione FEM di un edificio in c.a. ai fini dell'analisi delle sue vulnerabilità.

Qual è il contributo dei tamponamenti nelle prestazioni sismiche di un edificio a telaio in c.a?

 

Alcuni Case Study risolti con i sistemi Fibre Net

RI-STRUTTURA
Interventi di rinforzo strutturale nel centro storico di Erice
>>> Leggi il Case Study

H-PLANET
Intervento di rinforzo antiribaltamento presso la Palestra del Polo scolastico a Gualdo Cattaneo
>>> Leggi il Case Study

BETONTEX
Rinforzo strutturale di Palazzo Aedes, nuova sede di GRE Academy a Trieste
>>> Leggi il Case Study

C-MATRIX
Miglioramento sismico dellr volte in laterizio del Ex Grand Hotel di San Pellegrino Terme
>>> Leggi il Case Study

RETICOLA
Il sistema RETICOLA per il Polo Enologico di Avellino 
>>> Leggi il Case Study

LIFE+
Intervento antisfondellamento con sistema LIFE+ presso il supermecato PAM a Torino
>>> Leggi il Case Study

SAFE+
Vulnerabilità sismica delle strutture prefabbricate: Fibre Net presenta la linea di dissipatori antisismici SAFE+
>>> 
Leggi il Case Study

P-TREX
Soluzione innovativa con profili pultrusi in FRP per la copertura della Sacrestia della Basilica di San Domenico a Siena
>>> Leggi il Case Study

 



FIBRE NET: idee, passione, esperienza e ingegno italiano in continua evoluzione

La storia di FIBRE NET inizia nel 2001 con una visione: sviluppare un prodotto del tutto nuovo non presente sul mercato dell’edilizia: una rete in materiale composito GFRP (Glass Fiber Reinforced Polimer) a base di fibre di vetro e resine termoindurenti. Nasce RI-STRUTTURA, la risposta evoluta alla classica rete elettrosaldata che, diversamente dal sistema tradizionale, consente di rispettare la compatibilità muraria soprattutto negli edifici storici garantendo un miglioramento strutturale omogeneo e diffuso, oltre alla durabilità e reversibilità dell’intervento.

Da allora, forte di un’intensa attività di R&S supportata da Università e istituti di ricerca, l’evoluzione dell’azienda ha portato all’ideazione, sviluppo e industrializzazione di diversi sistemi per il rinforzo strutturale in materiale composito fibro rinforzato, certificati e validati, che si sono progressivamente sostituiti agli interventi con materiali tradizionali.

Oggi FIBRE NET SpA produce, presso i propri stabilimenti, prodotti e sistemi compositi fibrorinforzati che trovano largo utilizzo in edilizia e nel settore infrastrutturale, nel consolidamento, nel miglioramento e adeguamento sismico e nella messa in sicurezza di strutture esistenti.

Fibre Net si pone come partner specializzato, in grado di affiancare enti, progettisti ed imprese nelle scelte più opportune, efficaci e sostenibili mirate al consolidamento, al miglioramento e adeguamento strutturale, al mantenimento della durabilità del bene.

Al compimento dei suoi primi 20 anni, FIBRE NET è riconosciuta come produttore di riferimento di materiali innovativi e sistemi tecnologicamente avanzati, come promotore nella ricerca e sviluppo e nella formazione culturale, come player dalla solida competenza progettuale ed esecutiva. Aspetti, questi, che delineano una realtà aziendale operativa, dinamica e intraprendente, costituita da un team giovane e tecnicamente preparato che fa della passione per il proprio lavoro la spinta verso l’innovazione

FIBRE-NET.jpg