Superbonus 110%: Saint-Gobain Italia amplia il pacchetto d’offerta grazie alla partnership con SMA Italia

Saint-Gobain Italia, leader nella progettazione, produzione e distribuzione di materiali e soluzioni per l’edilizia sostenibile e SMA Italia, leader nella produzione di inverter e di soluzioni integrate per il mercato fotovoltaico, annunciano un accordo nel quadro degli interventi compresi nel Superbonus 110%.

 

Saint-Gobain accordo con Sma per Superbonus.jpg

 

Efficientamento energetico degli edifici e Superbonus: l'offerta di Saint-Gobain e SMA

A partire da oggi, Saint-Gobain Italia amplia la proposta, contando su un’altra realtà di riferimento nel mondo delle soluzioni per l’efficientamento energetico. Grazie alla collaborazione, i privati che sceglieranno di usufruire delle soluzioni Saint-Gobain necessarie per accedere al Superbonus, potranno anche avvalersi delle migliori soluzioni fotovoltaiche disponibili sul mercato, realizzate da SMA Italia.

L’ampia offerta di Saint-Gobain Italia per l’isolamento termico dell’involucro, sia trasparente con i serramenti in vetro, sia opaco con il cappotto e i sistemi per la coibentazione del tetto, permette di ridurre i consumi e la dispersione di calore negli edifici aumentandone l’efficienza energetica, e di conseguenza migliorarne la classificazione per gli incentivi.

I privati, inoltre, potranno rivolgersi sia all’assistenza predisposta ad hoc da Saint-Gobain Italia sia a quella di SMA Italia per informazioni su entrambi i servizi, godendo quindi di un duplice supporto, dedicato e completo.

La proposta dei due player sarà disponibile su tutto il territorio nazionale.

 

Edifici più efficienti con l'energia fotovoltaica 

«Gli incentivi fiscali messi in campo dal Governo per risollevarsi dalla crisi causata dalla pandemia costituiscono senza alcun dubbio un elemento solido e valido per l’intero sistema Paese e per tutto il settore delle costruzioni – ha sottolineato Gaetano Terrasini, Amministratore Delegato di Saint-Gobain Italia - il Superbonus 110% rappresenta un’opportunità davvero importante per raggiungere gli sfidanti obiettivi di efficientamento energetico per la riqualificazione del parco immobiliare, sempre più vetusto. Grazie alla partnership siglata con SMA Italia possiamo vantare ora un’offerta ancora più ampia, che va oltre l’edilizia per abbracciare anche l’energia fotovoltaica, aumentando così il quadro di interventi usufruibili dai nostri clienti».

«L’efficienza degli immobili è un tassello fondamentale per un cambio di passo dal punto di vista energetico - ha commentato Valerio Natalizia, amministratore delegato di SMA Italia - se l’autoproduzione di energia fotovoltaica può far risparmiare a una famiglia italiana migliaia di euro in bolletta ogni anno, d’altro canto, evitare sprechi e dispersioni, è una scelta strategica anche perché consente di limitare l’utilizzo di risorse e di inquinare meno. La collaborazione con un nome di primo piano come Saint-Gobain Italia permette di affiancarci a un produttore complementare rispetto a noi; inoltre auspichiamo che gli interventi legati agli incentivi attuali siano uno stimolo per diversi settori economici correlati al nostro, come appunto quello dell’edilizia».


 

Chi è il Gruppo Saint-Gobain 

Saint-Gobain progetta, produce e distribuisce materiali per la sicurezza e il comfort abitativo di ciascuno di noi e il futuro di tutti. Questi materiali si trovano ovunque nei nostri spazi di vita e nella quotidianità: negli edifici, nei trasporti, nelle infrastrutture e in molte applicazioni industriali. È una realtà presente in 70 Paesi con circa 167.000 dipendenti e un fatturato complessivo di 38.1 Mld di euro nel 2020. Vanta una storia di oltre 350 anni, nasce infatti nel 1665 per volere di Re Luigi XIV, per realizzare la Galleria degli Specchi del Palazzo di Versailles a Parigi.

In Italia, dove la sua storia ha origine nel 1889 con la costruzione dello stabilimento di Pisa per la produzione del vetro, oggi conta 36 siti produttivi, circa 2.200 dipendenti e un fatturato di 660 Mln di euro nel 2020. Saint-Gobain si propone in Italia come polo tecnologico di riferimento per il mercato della costruzione sostenibile e il punto di riferimento globale nell’utilizzo efficiente delle risorse naturali, nel rispetto dell’ambiente. Tutte le soluzioni proposte sono pensate per costruire edifici più efficienti dal punto di vista energetico, per ridurre consumi ed emissioni inquinanti.

Attraverso marchi forti e noti sul mercato, tra cui Glass, Gyproc, Isover e Weber, offre in particolare una gamma completa di soluzioni innovative per involucri opachi e trasparenti, tetti e coperture, architettura d’interni e pareti, pavimenti e controsoffitti.

saint-gobain.jpg

 

Chi è SMA

Leader globale nel campo delle tecnologie di sistema per il fotovoltaico, il Gruppo SMA crea oggi le condizioni per l’approvvigionamento di energia decentralizzato, digitale e rinnovabile di domani. Il portafoglio SMA comprende un'ampia gamma di efficienti inverter solari e soluzioni di sistema complessive per impianti fotovoltaici di qualsiasi classe di potenza, sistemi di gestione energetica intelligenti e soluzioni di accumulo a batteria così come soluzioni globali per applicazioni ibride FV-diesel. Completano l'offerta servizi energetici digitali e numerosi altri servizi, fino all'accettazione di servizi di gestione aziendale e manutenzione per centrali fotovoltaiche.

A livello globale sono installati inverter SMA con una potenza totale di circa 90 GW in più di 190 paesi. La tecnologia pluripremiata di SMA è tutelata da oltre 1.600 brevetti e modelli di utilità registrati. Dal 2008 la società controllante SMA Solar Technology AG è quotata nel Prime Standard della borsa di Francoforte (S92) e le azioni sono quotate nell'indice TecDAX.