Sicurezza antincendio per parcheggi interrati con le murature Lecablocco Tagliafuoco

I blocchi per murature Lecablocco Tagliafuoco hanno consentito di realizzare pareti a basso spessore, altamente resistenti al fuoco e allo stesso tempo robuste e solide, per i parcheggi interrati di un complesso residenziale nel napoletano.


 

Sicurezza e prevenzione antincendio: anche i materiali fanno la differenza

Nella realtà quotidiana di tutti i giorni, per quello che riguarda la vita nei condomini e nelle palazzine residenziali, la sicurezza e la prevenzione antincendio dipendono in primo luogo dal rispetto della legislazione e delle normative vigente, ma anche dalla scelta di materiali costruttivi che garantiscano una idonea, e possibilmente certificata, resistenza al fuoco.

Questa ottimale combinazione - sicurezza e prevenzione antincendio garantite da scelte costruttive legislativamente conformi e tecnicamente idonee – ha avuto modo di essere apprezzata a Pomigliano d'Arco in provincia di Napoli, in un contesto residenziale di nuova costruzione: qui i Lecablocco di ANPEL sono stati scelti per realizzare le pareti divisorie tra i box del parcheggio condominiale.

 

Pareti divisorie box auto in Lecablocco Tagliafuoco

 

Lecablocco Tagliafuoco per realizzare le pareti divisorie dei box auto

L’intervento in oggetto ha portato alla realizzazione di un ampio parcheggio interrato privato. ANPEL ha contribuito con la fornitura di circa 5.200 m2 di Lecablocco Tagliafuoco, nel formato B12 facciavista per interni.

Lecablocco Tagliafuoco è la famiglia di blocchi modulari a base di argilla espansa Leca studiati per realizzare murature ad elevate prestazioni di resistenza al fuoco.

A Pomigliano d’Arco è stata utilizzata la versione Lecablocco Tagliafuoco Facciavista (densità di 1.600 kg/m3), versione con faccia liscia che non necessita di intonaco di finitura; inoltre, il blocco Facciavista, infatti, oltre che gradevole esteticamente, è compatto e resistente ed è pronto per essere eventualmente, tinteggiato.

Disponibili nelle due versioni di finitura da intonacare o facciavista, le murature e le pareti realizzate con i Lecablocco Tagliafuoco hanno prestazioni di resistenza al fuoco certificate che si posizionano al vertice del mercato. Un posizionamento dimostrato dai numerosissimi test di resistenza al fuoco effettuati da qualificati laboratori e dalle innumerevoli realizzazioni di successo in oltre 40 anni, e confermato anche dalle caratteristiche riportate nelle tabelle del Codice Prevenzione Incendi relative ai blocchi in calcestruzzo leggero rispetto a quelli in calcestruzzo pesante, in laterizio, o altre soluzioni (S2.15 “Modalità per la classificazione in base a confronti con tabelle”).

I Lecablocco Tagliafuoco consentono di ottenere elevate prestazioni di resistenza al fuoco non solo certificate presso i più qualificati laboratori italiani ma in particolare supportate dai Fascicoli Tecnici validati dal laboratorio stesso.

 

Pareti divisorie box auto in Lecablocco Tagliafuoco

 

Oltre le prestazioni di resistenza al fuoco, anche le altre caratteristiche di compattezza, leggerezza e solidità dei Lecablocco Tagliafuoco hanno fatto la differenza anche nella realizzazione dei parcheggi interrati di Pomigliano d'Arco.

In un box ogni centimetro è prezioso, sia per poter parcheggiare le automobili, sia per allestire per esempio scaffalature, per cui l’elevata caratteristica di resistenza al fuoco anche in bassi spessori di compattezza dei blocchi in calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca ha permesso di contenere lo spessore delle pareti e guadagnare spazio all'interno delle singole unità.

Allo stesso tempo, anche la solidità dei Lecablocco Tagliafuoco permette la realizzazione di murature idonee all’applicazione di chiodi, tasselli, ecc. e sono adatte a sostenere normali attrezzature come mensole, scaffalature o impianti. Inoltre, grazie alle qualità dell’argilla espansa Leca, i blocchi ANPEL sono inalterabili nel tempo, anche in presenza di acqua e umidità.

Ma le caratteristiche vantaggiose dei Lecablocco Tagliafuoco non finiscono qui: come tutti i Lecablocco, la leggerezza dell’impasto del calcestruzzo a base di argilla espansa Leca consente di movimentare gli elementi con estrema maneggevolezza e quindi maggiore sicurezza in cantiere.

 

Scarica la documentazione tecnica realtiva ai blocchi LECABLOCCO TAGLIAFUOCO
>>> CLICCA QUI <<<