Isotec Parete per la ristrutturazione energetica ed estetica di due villette con Superbonus 110%

Il sistema termoisolante Isotec Parete è stato scelto per la ristrutturazione di due ville a Ghisalba (BG) nell'ambito di un intervento che ha avuto accesso al Superbonus 110%.

I due edifici necessitavano sia di un restyling estetico per attualizzarne il linguaggio architettonico sia di un’implementazione delle performance isolanti dell’involucro per rispondere alle attuali normative.

Per raggiungere tali obiettivi è stato scelto, per l’isolamento delle pareti esterne, il sistema per facciate ventilate ISOTEC PARETE.

 

Facciate contemporanee ed efficienti con le opportunità del Superbonus 110%

Le due villette gemelle edificate negli anni Novanta a Ghisalba, in provincia di Bergamo, necessitavano di un restyling estetico per attualizzarne il linguaggio architettonico e di un’implementazione delle performance isolanti dell’involucro per rispondere alle attuali normative. 

La struttura delle pareti esterne consiste in una tipica muratura a cassa vuota priva di isolamento, rivestita con una finitura in piastrelle già oggetto di un primo rifacimento. L’intervento di ristrutturazione, curato dai geometri Andrea Scarpellini e Edoardo Zini, doveva quindi tener conto del background strutturale e della fattibilità dell’intervento, puntando all’ottimizzazione delle performance energetiche, delle lavorazioni di cantiere e dei costi.

Per centrare tali obiettivi è stato scelto per l’isolamento delle pareti esterne il sistema per facciate ventilate ISOTEC PARETE, la cui progettazione esecutiva è stata curata dall’ing. Enzo Montini. 

 

Il sistema per facciate ventilate Isotec Parete per la ristrutturazione di due ville con Superbonus 110%
Le ville di Ghisalba (BG) prima e dopo l’intervento di ristrutturazione

 

I vantaggi del sistema termoisolante ventilato Isotec Parete

Il sistema Isotec Parete, versatile e performante, ha portato al progetto numerosi vantaggi.

Innanzitutto si è rivelata ideale la posa completamente a secco del sistema Isotec Parete, effettuata mediante opportuni tasselli per l’ancoraggio al supporto di muratura a cassaforma. Inoltre non è stato necessario rimuovere i preesistenti rivestimenti in ceramica: a seguito delle prove di trazione effettuate in loco, è stata verificata la tenuta e si è quindi proceduto al fissaggio meccanico direttamente sulla stratigrafia esistente, senza costi di rimozione e smaltimento.

 

Il sistema per facciate ventilate Isotec Parete di Brianza Plastica per la ristrutturazione di due ville con Superbonus 110%

 

Il sistema Isotec Parete è costituito da pannelli termoisolanti prefabbricati, con anima isolante in poliuretano espanso rigido ad elevate prestazioni isolanti (λD = 0,022 W/mK), rivestito sulle due facce da una lamina di alluminio che lo rende impermeabile.

Al pannello isolante viene abbinato - in fase di produzione - un correntino metallico, funzionale alla creazione della camera di ventilazione e al supporto dei rivestimenti di facciata. La conformazione del sistema consente dunque di creare, con un unico passaggio di posa, una struttura isolante, portante e ventilata, che si posa completamente a secco su qualsiasi tipologia di supporto mediante tassellatura.

La conformazione dei pannelli Isotec Parete, con i lati lunghi battentati e i lati corti con taglio a coda di rondine che agevolano il perfetto accostamento dei pannelli fra loro, permette di realizzare uno strato isolante perfettamente continuo e privo di ponti termici. I punti di giunzione fra i pannelli vengono sigillati con silicone e nastro butilico, per un'impermeabilizzazione ottimale.

 

Il sistema per facciate ventilate Isotec Parete di Brianza Plastica per la ristrutturazione di due ville con Superbonus 110%

 

I dettagli dell’intervento: cura dei particolari e facilità di posa

Per questo intervento, il correntino metallico di Isotec Parete è stato scelto nel colore nero per assicurare l’effetto invisibilità fra le fughe del rivestimento. Le lastre in ceramica dotate di taglio kerf e scelte nel formato 120x60 cm in due colorazioni grigio chiaro e corten, sono state fissate al correntino metallico con ganci a scomparsa, per un effetto estetico di grande eleganza.

Il sistema Isotec Parete, dimensionato nello spessore isolante 100 mm, inoltre, ha dialogato perfettamente anche con i blocchi pre-isolati del sistema serramentistico scelto per i fori finestra, a cui è stato raccordato con grande cura di ogni dettaglio.

 

Il sistema per facciate ventilate Isotec Parete di Brianza Plastica per la ristrutturazione di due ville con Superbonus 110%

 

La posa degli oltre 500 mq di facciate ventilate con Isotec Parete e rivestimento in gres, è stata molto rapida e ha richiesto un mese di lavoro da parte di 2-3 addetti dell’impresa Meti Srl di Ghisalba, alla prima esperienza con questo sistema.

“Conoscevamo il sistema Isotec per la copertura - spiega Giacomo Agazzi, tecnico e titolare della Meti Srl - e questa è stata la prima occasione che abbiamo avuto di utilizzare il pannello per la parete. Ne abbiamo apprezzato anche in questa applicazione la completezza del sistema, la leggerezza e la semplicità di posa, che accomunano Isotec Parete al modello per il tetto, mentre differiscono ovviamente le fasi di posa e fissaggio del rivestimento in verticale rispetto alla copertura. In questo caso, abbiamo trovato molto funzionale la possibilità, verificata con prove di trazione empiriche in cantiere dai progettisti, di intervenire sopra il vecchio rivestimento, senza dover rimuovere l’esistente. La scelta estetica ha privilegiato ancora la ceramica come finitura finale, ma cambiando formato a favore di piastre molto grandi, 120x60 cm in due colorazioni, che hanno conferito un aspetto moderno e ricercato al complesso. Pur posando Isotec Parete per la prima volta, i nostri operatori hanno eseguito la realizzazione con rapidità e facilità, data l’estrema intuitività del sistema” conclude Agazzi. 

 

Il sistema per facciate ventilate Isotec Parete di Brianza Plastica per la ristrutturazione di due ville con Superbonus 110%

 

Comfort, efficienza energetica e durabilità con Isotec Parete

Isotec Parete si presta perfettamente a realizzare interventi di riefficientamento energetico efficaci e premianti dal punto di vista del risparmio energetico conseguito, del miglioramento in termini di comfort abitativo e di rinnovamento estetico senza limitazioni. 

La ventilazione naturale, che si attiva fra il rivestimento e l’isolante grazie alla struttura asolata del correntino di Isotec Parete, apporta il duplice beneficio di far defluire velocemente l’umidità nelle stagioni fredde e di dissipare, grazie ai moti ascensionali, il calore dovuto all’irraggiamento solare diretto sulle facciate, durante i mesi caldi, massimizzando il comfort abitativo.

 

Il sistema termoisolante Isotec Parete per la ristrutturazione energetica ed estetica delle villette di Ghisalba con Superbonus 110%

 

La conformità di Isotec Parete ai Criteri ambientali Minimi (C.A.M.) e le sue elevate performance termiche - che lavorando in abbinamento ai nuovi serramenti, hanno consentito di superare ampiamente il salto di due classi energetiche - hanno risposto ai requisiti tecnici per l’ottenimento del Superbonus 110% in questo progetto.

Infine vale la pena sottolineare che i sistemi Isotec offrono una durabilità e una costanza prestazionale eccellenti, proprietà che consentono di ottimizzare e protrarre a lungo nel tempo i vantaggi dell’investimento o della misura incentivante, a cui si aggiunge, nel caso dell’intervento di Ghisalba, anche la longevità e minore necessità di manutenzione del rivestimento in ceramica.

 


SCOPRI di più sul sistema termoisolante ISOTEC


 

Crediti

  • Tipologia: Ristrutturazione edificio residenziale
  • Ubicazione: Ghisalba (BG)
  • Progettisti: Geom. Scarpellini Andrea, Cavernago (BG), Geom. Zini Edoardo - Ghisalba (BG) 
  • Progettista strutturale: Ing. Enzo Montini – Orzinuovi (BS)
  • Impresa di costruzione e posa facciata ventilata: Meti Srl - Ghisalba (BG)
  • Isolamento facciate: Isotec Parete di Brianza Plastica con correntino nero – spessore 100 mm
  • Superficie di copertura isolata: 520 mq
  • Rivestimento parete: Lastre in gres 60x120 cm in due colorazioni

 


brianza-plastica_logo-300.jpg

Chi è Brianza Plastica

Brianza Plastica è nata nel 1962 e nel corso degli anni ha sviluppato i suoi prodotti seguendo altissimi standard qualitativi e una innovazione tecnologica costante: ciò le ha permesso di ottenere le più prestigiose certificazioni, naturale riconoscimento del valore e della serietà dei suoi prodotti. Con le sue cinque sedi produttive di Carate Brianza (MB), San Martino di Venezze sito 1 e 2 (RO), Ostellato (FE) e Macchia di Ferrandina (MT) e le sedi logistiche di Nola (NA), Lione (Francia) ed Elkhart (USA), Brianza Plastica si pone come una delle aziende protagoniste del mercato edilizio e tra i maggiori player a livello globale nel settore dei laminati in vetroresina.

Molteplici i settori di applicazione dei prodotti dell’azienda, che spaziano dall’edilizia, nel settore delle coperture e degli isolanti termici, all’agricoltura (serre ed allevamenti), fino ai laminati di alta qualità per utilizzo in veicoli ricreativi (camper/caravan), a temperatura controllata, camion e mezzi per il trasporto persone. La gamma dei prodotti Brianza Plastica è in continua evoluzione, per fornire materiali all’avanguardia, in grado di rispondere a tutte le esigenze costruttive e di isolamento, ottenere la massima resa e affidabilità, con un occhio di riguardo alle tematiche del risparmio energetico e delle energie pulite. Tutti gli isolanti Brianza Plastica della gamma Isotec, Elyfoam e Xroof sono conformi ai requisiti CAM ed in possesso della mappatura LEED V.4.