Francoforte: il quarto edificio più alto della Germania si avvale della cerificazione LEED

10/05/2012 1843

La torre costituisce l’ingresso a Europaviertel, un nuovo distretto degli affari che si è sviluppato tra quello bancario di Francoforte e le fiere, ha 54 piani per un’altezza totale di 207 metri.

L’edificio è stato progettato dallo studio di architettura di Francoforte del Prof. Christoph Mäckler Architekten. Secondo Mäckler, il simbolismo insito nell’architettura nasce da un modernismo che si incarna nell’eleganza senza tempo e nell’uso sostenibile di risorse non rinnovabili sempre più scarse.

Tower 185 è stata progettata come un edificio verde e risponde ai requisiti della certificazione LEED, ottenendo la certificazione Gold. LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), sviluppata a partire dal 1998 dal U.S. Green Council, è un sistema di certificazione volontaria riconosciuto a livello internazionale, che definisce le linee guida per la costruzione e la progettazione di edifici ambientalmente sostenibili, a basso impatto ambientale. Per questo motivo i requisiti che essa richiede sono sempre in continuo sviluppo.

Il concept energetico efficiente della Torre 185 è basato su tutte le principali categorie LEED e garantisce una stabilità nei consumi a lungo termine e basso costo:

  • il 50% della facciata della torre è chiusa, in modo da risparmiare energia per il riscaldamento e raffrescamento, riducendo al contempo costi e emissione di CO2. Finestre a tutta altezza possono essere aperte manualmente per garantire l’ingresso della luce naturale e la ventilazione. La rotonda, che connette le due parti del grattacielo, è rivestita da una facciata in vetro di grande impatto. Dal momento che essa è esposta a nord, non riceve mai il sole diretto.
  • Il riutilizzo di 2.3 milioni di litri di acqua piovana in un anno (per i wc e l’irrigazione del verde) riduce il consumo dell’edificio di acqua potabile.
  • il 25% della superficie è coperto da aree verdi, comprese molte aree della copertura piana del basamento.
  • Sono stati utilizzati materiali ecologici
  • Oltre il 90% dei rifiuti generati durante la costruzione sono stati riciclati e il concept logistico del cantiere ha permesso di ridurre il consumo di energia solitamente utilizzato per disporre dei rifiuti di circa il 65%.
  • Utilizzando materiali da costruzione provenienti dalla regione, sono stati assicurati pochi e brevi trasporti su gomma, riducendo così il consumo di CO2 ad essi connessi.