Produzione nelle costruzioni, maggio 2013: i dati ISTAT registrano -15,2% rispetto all'anno scorso

24/07/2013 3059

A maggio 2013 l’indice diminuisce del 2% rispetto ad aprile 2013 e del 15,2% in un anno

La crisi non sembra attenuarsi e lo confermano anche i dati dell’ultimo bollettino ISTAT sulla Produzione nelle Costruzioni pubblicato lo scorso 18 luglio.

Analizzando i vari grafici emerge subito una situazione piuttosto negativa.

Rispetto a maggio 2012 i dati di produzione nelle costruzioni (investimenti in costruzioni e manutenzione ordinaria), corretti per gli effetti del calendario
registrano per maggio 2013, una contrazione del 15,2%.
Complessivamente nei primi cinque mesi dell’anno la produzione nelle costruzioni è scesa del 12,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Sul comunicato si legge inoltre che nel mese di maggio 2013 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è diminuito del 2,0% rispetto ad aprile. Nella media del trimestre marzo-maggio l’indice invece ha registrato una flessione del 5,3% rispetto ai tre mesi precedenti.

 

Per SCARICARE IL COMUNICATO VAI SUL SITO WWW.ISTAT.IT