Infrastrutture | Certificazione | ICMQ SPA
Data Pubblicazione:

Linee guida di applicazione del protocollo Envision alle stazioni ferroviarie

Qual è il contributo offerto da Envision quando si tratta di realizzare e riqualificare le stazioni ferroviarie? Lo spiega Antonello Martino, Responsabile ingegneria e investimenti RFI.

Il contributo del protocollo Envision per città e infrastrutture: focus sulle stazioni ferroviarie

Si è svolta a Roma il 26 maggio scorso la Envision Conference 2022 quest’anno incentrata su "Misurare la sostenibilità delle infrastrutture - La Next Generation EU e il protocollo Envision”. L’evento ha dato l’opportunità a numerosi addetti ai lavori di tirare le somme sull’avanzamento della sostenibilità nel mondo delle costruzioni e di descrivere la propria esperienza con il protocollo Envision.

Durante la sessione “Il contributo del protocollo Envision per città e infrastrutture”, Antonello Martino, Responsabile ingegneria e investimenti RFI, è intervenuto su “Specifiche Tecniche per l’applicazione del protocollo Envision alle stazioni ferroviarie”.

Nell’ottica di una revisione radicale della mobilità urbana ed extra urbana, la stazione può e deve svolgere un ruolo chiave nell’interpretazione del concetto di prossimità legata sia al cittadino che al passeggero - ha dichiarato Antonello Martino - Bisogna ripensare il luogo stazione, che negli ultimi anni sempre più è stato connesso ai temi dell’intermodalità, al viaggio e complementari ad esso, rafforzandone la funzione di spazio attrattivo di alta qualità, per rispondere alle esigenze di un preciso momento in cui i principali utilizzatori sono i cittadini nella veste di passeggeri”.

Martino si sofferma poi sul protocollo: “È stato individuato nel protocollo Envision, uno strumento funzionale a orientare i progetti verso un’ottica di qualità e sostenibilità, perseguendo un approccio strategico che permetta di integrare gli interventi di riqualificazione o di nuova realizzazione di stazioni e fermate al contesto di riferimento, ambientale, economico e sociale, e che consideri in modo integrato le diverse dimensioni e discipline che ruotano attorno alle stazioni ferroviarie. In questo percorso anche il coinvolgimento attivo e sinergico degli operatori e di tutti gli stakeholder costituisce un fattore chiave per il successo”.

RIVEDI TUTTI GLI INTERVENTI DELL'ENVISION CONFERENCE 2022