Impiantus-LIBRETTO per la redazione del “Libretto di impianto per la climatizzazione”

08/05/2014 3014

Dal 1° giugno sarà obbligatorio per gli installatori di impianti di climatizzazione invernale e/o estiva, indipendentemente dalla loro potenza termica, la redazione del “Libretto di impianto per la climatizzazione”. L’obbligo riguarda sia i nuovi impianti che quelli già esistenti e coinvolge da un lato l’installatore, dall’altro il responsabile (o terzo responsabile). Il riferimento normativo è il D.M. del 10 febbraio del 2014 che di fatto introduce l’obbligo non solo della redazione del “Libretto…” ma anche quella dei “Rapporti di Controllo di efficienza Energetica” dell’impianto. Il Libretto e i relativi rapporti devono essere disponibili in forma cartacea o elettronica.
Una gestione semplice e completa tramite software rappresenta sicuramente un grosso vantaggio!
Impiantus-LIBRETTO è la soluzione ideale per questo tipo di attività. Semplice per la sua interfaccia amichevole certamente utilizzabile anche da chi non ha una particolare esperienza nel campo informatico, professionale per chi deve gestire i libretti di più impianti, affidabile grazie al marchio ACCA. Il software assiste l’utilizzatore nella compilazione dei dati conformemente ai contenuti delle schede riportate nel D.M. 10 febbraio 2014, menu a tendina agevolano le scelte, in modo intelligente, descritto l’impianto, vengono proposti check e campi attinenti. Dunque, meno errori, rispetto della norma ed elaborati completi e veloci. Per la gestione di libretti di più impianti, Impiantus-LIBRETTO è senz’altro utile se non indispensabile. Quale migliore soluzione se non quella che permette di organizzare in un unico database tutti i libretti, i rapporti di controllo e delle ispezione, di gestire le anagrafiche e i dati tecnici degli impianti, di ricercare i libretti dai dati degli impianti, di personalizzare il libretto con le sole schede di ogni specifico impianto, di gestire tutta la componentistica dei gruppi termici dell’impianto, lo storico dei responsabili, le procedure previste dalla normativa come la nomina del terzo responsabile, gli allegati (vecchio libretto, dichiarazioni di conformità, contratti, caratteristiche dei componenti dell’impianto, ecc.), lo storico puntuale delle ispezioni, di stampare ogni singola scheda del libretto, il libretto per intero, i rapporti di controllo, di generare file per l’archivio. E’ la soluzione in risposta all’obbligatorietà normativa operativa dal prossimo mese e che coinvolge tanti addetti di questo settore.
Il software è in offerta lancio ad un prezzo molto interessante. Informazioni, video e schede tecniche sono disponibili sul sito internet di ACCA software. (www.acca.it)