National Steel Design Awards 2014: l’eccellenza nell’acciaio

17/10/2014 4731

La vetrina dei progetti vincenti per le opere d'ingegneria, la versatilità architettonica e le caratteristiche di sostenibilità realizzati in acciaio.

La Canadian Institute of Steel Construction ha annunciato i vincitori del suo premio biennale Steel National Design Awards, durante la sua conferenza annuale a St.John's, NL la settimana scorsa.
Il riconoscimento CISC Steel National Design Awards è aperto ad architetti, ingegneri, sviluppatori, proprietari, imprenditori e altri soggetti coinvolti nella progettazione di un edificio, ponte o altro tipo di progetto, in cui le necessità strutturali, le considerazioni architettoniche o requisiti di sostenibilità influenzato la scelta del progettista verso l’utilizzo dell’acciaio come la soluzione strutturale più appropriata.
I premi sono il culmine di un concorso di durata biennale che riunisce i vincitori regionali di tutto il Canada in quattro categorie di premi: Architettura, Ingegneria, Sostenibilità e Ponti.

I vincitori del premio per il 2014 sono:

1 Ingegneria: Canadian Museum for Human Rights, Manitoba
Situato nel centro geografico del Canada, presso la biforcazione dei fiumi Red e Assiniboine a Winnipeg, Manitoba, il Canadian Museum for Human Rights, per le sue iconiche forme architettoniche "è risultato con una significativa complessità strutturale, con notevoli interassi fra le colonne, percorsi di carico non convenzionali, lunghe travi a sbalzo, e collegamenti tra forme in acciaio e pareti in calcestruzzo molti caricati, tutto ciò ha portato all'uso dell’acciaio strutturale. Esso è stato utilizzato per superare le numerose sfide di progettazione e costruzione per tutta la complessa sovrastruttura architettonica del museo.”

Project Team
a. Proprietario: Canadian Museum for Human Rights
b. Ingegnere strutturale: Yolles, A CH2M Hill Company
c. Architetto: Smith Carter Architects / Antoine Predock Architetto PC
d. Project Manager / General Contractor: PCL Winnipeg
e. Fabbricante, Detailer e Costruttore: Walters Group Inc.



2. progettazione architettonica:
Capilano Cliffwalk, Columbia Britannica
Cliffwalk è stato pensato per creare esperienze di stupore fra i visitatori del Capilano Suspension Bridge Park in North Vancouver, BC, un eco-avventura che permette alle persone di accedere ad una parete rocciosa in granito di 90 metri di altezza, su un labyrinth- con una serie di sottili sbalzi, ponti, scale e piattaforme in acciaio attraverso una antica foresta pluviale della West Coast. Grazie all’innovativo tipo di progettazione e ai vincoli del sito, ogni pezzo è stato personalizzato, progettato e costruito attraverso un intricato processo step-by-step, per minimizzare quanto più possibile l'impatto sulla zona circostante.

Project Team
a. Proprietario: Capilano Group of Companies
b. Ingegnere strutturale: Morrison Hershfield Ltd.
c. Project Manager / General Contractor: Marc Luc Lalumière
d. Serramentista e Detailer: Solid Rock acciaio Fabricating Co. Ltd.
e. Costruttore: Marc Luc Lalumière, Solid Rock acciaio Fabricating Co. Ltd.



3 Sostenibilità
: Nova Scotia Power Corporate Headquarter, Nova Scotia
Il sito della Nova Scotia Power Corporate Headquarter occupa una posizione di primo piano nel centro di Halifax, affacciandosi sulla passerella pubblica che riveste il bordo occidentale del porto di Halifax. Il progetto prevedeva la conservazione e il riuso di un ex centrale elettrica, in cui doveva insediarsi il quartier generale per il provincial electrical utility. L'edificio è il primo in Canada che ha raggiunto la Leadership in Energy and Environmental Design (LEED), la certificazione Platinum. Questo titolo è stato conferito dal Green Building Council Canada ed è una delle certificazioni più importanti del Canada nella progettazione e costruzione in bioedilizia.

Project Team
a. Proprietario: Nova Scotia Power Corporate Headquarter
b. Ingegnere strutturale: BMR Structural Engineering Limited
c. Architetto: WZMH
d. Fornitori e costruttori: Marid Industries Ltd.




4. Ponti: Peace Bridge, Alberta
Il Peace Bridge che attraversa il fiume Bow a Calgary è diventato un soggetto molto fotografato, quando ha aperto nel maggio 2012. La stupefacente struttura è un ponte pedonale / ciclabile che collega i quartieri di Sunnyside e Hillhurst al nucleo del centro della città. La struttura a ponte è ad elica in acciaio lucido, con un intricato sistema di travi e sviluppato in una sezione semi-ellittica in una singola campata di 126 metri. A causa degli impegnativi obbiettivi progettuali (una lunga campata, un’ampia larghezza del ponte e una bassa profondità strutturale), è stato quindi scelto l’acciaio per il suo alto rapporto resistenza-peso. Il Ponte della Pace è diventato subito un'icona della città e ha vitalizzato i quartieri circostanti.

Project Team
a. Proprietario: Città di Calgary
b. Ingegnere strutturale: Santiago Calatrava LLC / Stantec Consulting Ltd.
c. Architetto: Santiago Calatrava LLC
d. Project Manager / General Contractor: Graham Infrastructure Ltd.
e. Costruttore: Norfab Mfg (1993) Inc.

 

 FONTE: Canadian Institute of Steel Construction