Nuove regole per le start-up innovative in tutta Italia.

17/11/2014 2613

E’ stato recentemente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 24 settembre 2014 che fissa le nuove regole per accedere agli incentivi per le start-up innovative.

L’articolo 4 del Decreto stabilisce che possono beneficiare delle agevolazioni tutte le start-up innovative costituite da non più di 48 mesi, di piccola dimensione (ai sensi di quanto previsto all'allegato 1 del Regolamento di esenzione) e con sede legale e operativa ubicata su tutto il territorio nazionale (o per le aziende non residenti, di avere almeno una sede in territorio nazionale).
Il decreto prosegue definendo le agevolazioni concedibili (finanziamenti agevolati a tasso zero con importo massimo finanziabile che passa da 500 mila euro a 1,5 milioni di euro e, limitatamente alle imprese costituite da non più di 12 mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione, servizi di tutoraggio tecnico-gestionale), le modalità di presentazione delle domande e dei piani d’impresa, l’istruttoria delle domande e criteri di valutazione, le modalità di concessione ed erogazione delle agevolazioni e il monitoraggio, ispezioni e controlli.

Consulta il decreto integrale.

Fonte: www.gazzettaufficiale.it