3a edizione del Master Internazionale sulle Costruzioni

06/06/2013 515

Dopo il notevole successo delle prime due edizioni, è aperta la selezione per la 3a edizione del Master universitario internazionale di II livello in “Emerging Technologies for Construction – ETeC”, offerto dal Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università degli studi di Napoli Federico II in collaborazione con l’Università della California a Berkeley (USA), l’Università della Scienza e Tecnologia del Missouri a Rolla (USA) e l’Istituto Indiano di Tecnologia di Madras (India), e cofinanziato dal Settore Politiche Giovanili e dal Forum Regionale della Gioventù della Regione Campania nell’ambito del Programma Master Around. Al Master potranno accedere un massimo di 20 laureati quinquennali in Ingegneria (Civile/Edile/Ambientale o nelle diverse branche dell’lngegneria Industriale) o Architettura, italiani o stranieri. L’obiettivo è la formazione di esperti nel campo delle nuove tecnologie per le costruzioni capaci di operare in un mercato sempre più competitivo e globale, con particolare riferimento alla protezione dai terremoti, ai nuovi materiali strutturali, al recupero e rinforzo delle costruzioni esistenti (anche di interesse storico-monumentale), ai sistemi innovativi di controllo della risposta strutturale, alle nuove tecniche di monitoraggio e di diagnostica, alle tecnologie avanzate nell’ingegneria delle fondazioni e degli scavi, all’ingegneria geotecnica sismica ed all’ingegneria del vento. Il Master è fortemente indirizzato all’inserimento nel mondo del lavoro e prevede un significativo coinvolgimento di aziende e realtà diverse operanti nel settore delle costruzioni, attraverso l’attiva partecipazione di professionalità di alto livello e grande esperienza. Per i 10 laureati campani più meritevoli aventi determinati requisiti (vedere bando) è prevista la copertura totale delle spese di iscrizione, oltre a quelle di viaggio, istruzione e permanenza all’estero per almeno un semestre presso uno degli Atenei partner stranieri, nonché durante l’eventuale fase di tirocinio all’estero o comunque al di fuori della regione Campania. Per tutti gli altri iscritti (italiani o stranieri) sono previste borse di studio a copertura totale o parziale delle spese, offerte dall’Università degli studi di Napoli Federico II e dalle aziende/enti/istituzioni partecipanti alle attività del Master. La lingua ufficiale del Master è l’inglese. Per gli allievi che all’atto dell’ammissione al Master non dimostrino un livello di conoscenza della lingua pari ad almeno B2 secondo il Quadro Europeo di Riferimento, è prevista la frequenza obbligatoria di un corso propedeutico di lingua inglese con insegnanti madrelingua organizzato presso il Centro Linguistico di Ateneo, al termine del quale dovrà essere conseguita una certificazione di conoscenza della lingua riconosciuta a livello internazionale (IELTS, TOEFL, Cambridge ESOL). La data di scadenza per la presentazione delle domande è venerdì 14 giugno 2013 alle ore 12:00, mentre il colloquio orale si terrà lunedì 1° luglio 2013 a partire dalle ore 9:00. Il bando di selezione del Master verrà presentato giovedì 6 giugno dalle 10:00 alle 12:00 nell’Aula Scipione Bobbio al 1° piano dell’edificio di Ingegneria in piazzale Tecchio, Napoli. 

Ulteriori informazioni inerenti l’organizzazione del Master ed il testo integrale del bando sono scaricabili al seguente link: http://www.unina.it -> master -> Ingegneria, nonché dal sito ufficiale del Master: http://www.metec.unina.it


Prof. Giorgio Serino, Coordinatore del Master
(e-mail: serino@unina.it; tel. +39-081-768.3182)
Prof. Luciano Nunziante, Presidente Onorario del Master
(e-mail: nunsci@unina.it; tel. +39-081-768.3727)
Dr. Gian Piero Lignola, Referente Didattico del Master
(e-mail: glignola@unina.it; tel. +39-081-768.3492)
Dott.ssa Valeria Peluso, Responsabile della Segreteria del Master
(e-mail: valeria.peluso@unina.it; tel. +39-081-768.3411)

 

Per maggiori informazioni scarica la locandina