ELEZIONI INARCASSA: in lizza Fietta per una presidenza nel segno della continuità e alternanza

31/05/2015 1946

Sui social una nuova notizia in merito alle elezioni di INARCASSA.

I rumors riguardano l'ing. Franco Fietta.
Rieletto a Bolzano con le sue forze, anche perchè si dice non fosse il candidato ufficiale dell’Ordine, è delegato dal 2005, Consigliere dal 2010, membro dell'ultima Giunta Esecutiva, fine conoscitore dei regolamenti di Inarcassa, molto apprezzato dalla Presidente Muratorio, mai sopra le righe e, soprattutto, ingegnere: rappresenterebbe quindi la continuità con l’attuale gestione e anche l'alternanza, come professione, dopo i 15 anni di architetti alla guida INARCASSA.

Per questo è ormai indicato - lo dicono sui social qualche eletto - come il candidato alla presidenza dalla maggioranza dei delegati che si riconoscono in #dicosì, ossia i cosiddetti Muratoriani.

Sembra infatti che tra i delegati siano in molti ad augurarsi che sia applicato l’auspicato principio dell’alternanza delle professioni - sostenuto in questi mesi anche da Ingenio - e tra i Muratoriani di Fietta sia molto apprezzata la professionalità, ma anche (rispetto ad altri candidati) la minor propensione ad apparire o ad occupare cariche esterne, e una conoscenza di Inarcassa più approfondita.

Laureato in Ingegneria Civile edile a Padova nel 1986, iscritto iscrizione all’Ordine degli ingegneri di Bolzano nello stesso anno. E’ stato dipendente di una impresa di costruzioni fino al 1989 quando ha iniziato la libera professione. Si occupa prevalentemente di consulenza e progettazione nel campo della mobilità oltre a seguire il settore della prevenzione incendi.

I cosiddetti "exit pol" ci indicano quindi che la competizione per la presidenza sia ormai una lotta a due, da una parte Fietta e dall’altra Oriella, un altro ingegnere, un altro con una lunga esperienza in Inarcassa, anche in Consiglio di Amministrazione, ma, come testimonia il famoso episodio della sfiducia  verso la Muratorio del 2008, all’opposizione dell’attuale establishment.

Ingenio continuerà a seguire con lo sviluppo di questa importante sfida che porterà all'inizio di Luglio all'elezione del Presidente.