D.LGS 231.2001 INTRODUZIONE

11/09/2014 524

MODULO - 8 ORE
11 settembre 2014 - ore 9:00- corso 069_2014
Ordine Ingegneri Provincia di Milano - 8 CFP
Ordine Architetti Provincia di Milano - In fasedi accreditamento


Il Corso è organizzato dal Collegio degli Ingegnerie Architetti di Milano in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e ICMQ, presso la Sala Corsi della Fondazione Ordine Ingegneri di Milano in via Andrea Doria, 9 (MM2 Caiazzo) - 20124 Milano.

Relatori:
Ing. Monica Perego: consulente esperto nella applicazione e valutazione di sistemi di compliance
Dott. Stefano Bonetto: lead senior auditor e consulente per implementazione modelli 231

Premessa:
Il decreto legislativo n. 231 del 2001 introduce ilconcetto di “responsabilità amministrativa” delle persone giuridiche per i reati commessi a loro vantaggio dasoggetti che rivestono una posizione manageriale, ovvero da quanti sono sottoposti al controllo di questi ultimi. La legge prevede anche la possibilità dell’esclusione, totale o parziale, della responsabilità dell’ente, se esso ha adottato modelli di organizzazione e gestione idonei a prevenire i reati della specie prevista.
L’adozione del modello è facoltativa per le aziendee in generale per tutti gli enti collettivi. Tuttavia la sua mancata presa in carico può esporre l’ente alla responsabilità per gli illeciti commessi da amministratori e dipendenti.
Il corso, unitamente agli approfondimenti già programmati, si rivolge, in modo specifico ma non esclusivo, ai professionisti e ai dirigenti d’azienda che operano con la pubblica amministrazione o in organizzazioni particolarmente esposte a rischio di reato ambientale e per la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

Scarica la locandina