Il BIM di prossima generazione per le strutture in cemento armato in Autodesk® Revit®

16/01/2017 5943

I GRAITEC Advance Reinforced Concrete BIM Designers rappresentano un'applicazione innovativa per dettagli e modellazione dell'armatura utilizzando dati BIM dell'ingegnere e lavorando secondo diverse normative internazionali per automatizzare la progettazione e la realizzazione di gabbie d'armatura in 3D e produrre la documentazione correlata - relazione di calcolo, disegni e distinte - per elementi comuni quali pilastri, travi e fondazioni in cemento armato.

di Roberto Madonna – Area Manager South Italy @GRAITEC

In un’epoca in cui l’adozione del BIM (Building Information Modeling) sta portando indiscussi benefici all’industria delle costruzioni, sorprende il fatto che il flusso di lavoro tra progettisti e strutturisti risulti tutt’ora discontinuo e scarsamente interconnesso. Ci sono di certo eccezioni, ma per lo più sembra che ci sia solo un iniziale trasferimento delle geometrie e, in taluni casi, delle proprietà dei materiali da una parte all’altra, con un flusso di lavoro tipicamente unidirezionale. Sembrerebbe che per il cemento armato ci sia ancora la tendenza a fornire e condividere i dettagli progettuali con tavole di disegni 2D, disconnesse dal flusso di lavoro BIM. Tale situazione rappresenta un limite che rischia di compromettere l’integrità del modello unico digitale, la vera potenza dei sistemi BIM.
Nel settore della progettazione di strutture in cemento armato si riscontra una percepita mancanza di un flusso di lavoro BIM centrico, a differenza della controparte acciaio, già presente in ambito BIM da molto tempo. La condivisione di modelli di progetto da parte di tutti gli attori coinvolti nell’intera fase di progettazione dovrebbe invece essere un evento normale, come ci si aspetterebbe con qualsiasi workflow BIM.

Fortunatamente, anche per progetti di strutture in cemento armato basati su Autodesk® Revit®, le cose stanno rapidamente cambiando.

Come noto, Autodesk® Revit® produce sia un modello fisico descrittivo che uno analitico. Il modello analitico, di cui l’utente è abitualmente inconsapevole, è una rappresentazione 3D semplificata dell'intera descrizione tecnica del modello fisico strutturale. Tale modello è costituito da componenti strutturali, geometria, proprietà di materiali e carichi che insieme formano un sistema di progettazione che può essere esportato in applicazioni di analisi, calcolo e progettazione.

Questo significa che Revit® è orientato alla comprensione del dato tecnico (ma non al suo calcolo) e che tale dato può essere utilizzato in vari modi: mostrare risultati FEM, condividerli con altri sistemi, interfacciarsi in modo bidirezionale con altri software FEM e di verifica ecc. Ma queste enormi potenzialità vanno comunque indirizzate e sfruttate in modo opportuno, al fine di offrire la migliore esperienza d’uso all’utente.

Graitec, lungimirante sviluppatore di software in ambito dell’ingegneria strutturale, ha fatto proprie queste potenzialità, riuscendo ad offrire una tecnologia BIM di generazione avanzata, specifica per la progettazione di strutture in cemento armato, il calcolo e i dettagli costruttivi, indirizzati ai disegnatori e ingegneri strutturisti.

Una volta installato su Revit®, GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers fornisce ai progettisti una soluzione multidisciplinare per snellire ed automatizzare i flussi di lavoro.

Anni di esperienza nel settore del calcestruzzo in tutto il mondo, migliori pratiche applicate e normative di progetto internazionali (AISC o Eurocodice + appendici locali) sono state integrate in GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers, assieme a settaggi e configurazioni di vari Stati.

In un flusso di lavoro BIM ideale, i risultati FEM sono trasferiti ed incorporati nel modello analitico di Revit®. Questi includono le forze applicate sui singoli elementi in cemento armato, in modo automatico o eventualmente anche manuale.

GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers installato su Revit interroga il modello analitico per estrarre questi risultati ed utilizzarli per calcolare le necessarie armature per ogni singolo elemento in cemento quali colonne, travi o fondazioni, producendo in tempo reale le gabbie di armatura 3D nel modello Revit®.

Dopo avere creato la gabbia di armatura, è possibile utilizzare uno dei molteplici template disponibili in GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers per produrre un report progettuale e di calcolo completo, secondo le normative internazionali. I report includono tutte le formule dettagliate per ogni fase del calcolo, impaginate in uno stile chiaro ed intuitivo, per una facile consultazione e validazione dei risultati da parte degli ingegneri.

A completamento del flusso di lavoro, GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers produce in modo automatico all’interno di Revit® sezioni quotate con etichette, tavole di dettaglio con le varie viste secondi gli standard di settore di vari paesi, tutti configurabili dal cliente in Revit.

Con GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers, strutturisti, progettisti e tutti coloro che sono coinvolti progetto delle armature possono immediatamente sfruttare la potenza dei dati ingegneristici BIM e i relativi flussi di lavoro strutturali per automatizzare la progettazione di strutture in cemento armato, il calcolo e l’elaborazione dei dettagli costruttivi.

Con GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers, gli ingegneri stutturisti possono quindi sedersi a pieno titolo ad un tavolo collaborativo BIM!

Maggiori informazioni su GRAITEC Reinforced Concrete BIM Designers possono essere trovate qui: http://www.graitec.com/It/reinforced-concrete-designer

Consulta il canale YouTube Graitec relativo al BIM Designers qui: https://www.youtube.com/playlist?list=PLpEiqoWjv4G43-rdPLzinpumOscG_Lr68