TERREMOTO giorno 3 - news da IPE per intervento ingegneri volontari

26/08/2016 3674

Abbiamo sentito sul territorio del terremoto i due referenti - Angelo Masi (CNI) e Patrizia Angeli (IPE) - presenti per coordinare l'attività degli ingegneri volontari e avere delle news sugli interventi.

Al momento è stata istituita l'unità di coordinamento formata oltre che dai sucitati Masi ed Angeli, da Antonio Miluzzo (presidente Ordine ospitante), Alfredo Delfi (presidente Federazione ospitante), Lorena Rinaldi (delegata IPE Ordine ospitante) e Cristian Clementi (resp. ICT).

Gli ingg. Masi ed Angeli ci fanno sapere che le operazioni di verifica degli immobili sul luogo del terremoto non è ancora iniziata a causa del proseguire dello sciame sismico che renderebbe pericolosa l'attività degli ingegneri, ma che tutto è pronto per partire: come la protezione civile darà l'OK l'IPE è pronta per avviare le verifiche. La situazione sui luoghi del sisma è peraltro molto critica. In alcune zone manca acqua e luce.

Sottolineano ancora una volta che per poter esseere utili è necessario seguire le regole già comunicate: rivolgersi agli Ordini territoriali, avere frequentato il corso specifico della protezione civile. Non saranno peraltro prese in considerazione proposte di disponibilità sporadiche.