Correttivo Codice Appalti: si parte con la consultazione dei RUP

19/12/2016 1908

Il MIT ha avviato la consultazione pubblica, dedicata ai RUP delle stazioni appaltanti italiane, per raccogliere entro il 16 gennaio 2017 osservazioni e suggerimenti sul d.lgs. 50/2016

Il primo passo verso il Correttivo Appalti Pubblici ariva dalla Cabina di Regia del MIT, che ha comunicato l'avvio della consultazione pubblica sul d.lgs 50/2016 tramite questionario inviato a tutte le stazioni appaltanti italiane, le quali, entro il prossimo 16 gennaio, dovranno fornire osservazioni e suggerimenti in merito al Codice.

Realizzata dalla Cabina di Regia in collaborazione con l’Osservatorio regionale dei contratti pubblici, primo interlocutore di supporto delle stazioni appaltanti del territorio (Regioni, Enti locali, Enti territoriali), la consultazione prevede quindi la compilazione di un questionario - al quale i RUP potranno accedere online mediante il link contenuto in una mail a loro appositamente indirizzata - che è stato rielaborato in forma digitale da MIT e AgID.

I risultati saranno analizzati e trasmessi in tempo utile alla Cabina di Regia e successivamente confluiranno in un database nazionale presso MIT-AgID. L’obiettivo finale è, come già segnalato, quello di raccogliere informazioni su eventuali difficoltà riscontrate e eventuali proposte in vista della stesura del previsto Decreto correttivo.