Redditi di ingegneri e architetti: dichiarazioni online entro il 31 ottobre. Ecco come fare

05/09/2017 3986

Inarcassa ricorda a tutti i professionisti singoli, società di ingegneria, società di e tra professionisti che entro il prossimo 31 ottobre vanno inviate online le informazioni sui ricavi e gli incarichi relativi al 2016

Gli Ingegneri e gli Architetti iscritti agli albi professionali e titolari di partita IVA, le Società di professionisti, le Società tra professionisti e le Società di Ingegneria, devono presentare ad Inarcassa la dichiarazione obbligatoria del reddito professionale e/o del volume d’affari riferita all’anno 2016 in via telematica entro il 31 ottobre 2017.

Lo ha reso noto la stessa Inarcassa attraverso un avviso agli iscritti, pubblicato nella home page del portale: in tal senso è disponibile, per ogni campo da compilare nell'applicativo on line, una funzione help: una guida alla compilazione della dichiarazione passo per passo. La comunicazione deve essere trasmessa anche se le dichiarazioni fiscali non sono state presentate o sono negative, mentre sono esonerati dall’invio della comunicazione gli ingegneri ed architetti non iscritti a Inarcassa che per l’anno 2016 siano privi di partita IVA oppure che siano iscritti anche in altri Albi professionali e che, a seguito di espressa previsione legislativa, abbiano esercitato il diritto di opzione per l’iscrizione ad altra Cassa Previdenziale con decorrenza anteriore al 2016.

Oltre a sollecitare l'invio delle informazioni evitando di ridursi all'ultimo momento, Inarcassa richiede l'invio della comunicazione "anche se le dichiarazioni fiscali non sono state presentate o sono negative", specificando che il conguaglio del contributo va pagato entro il 31 dicembre 2017. Per le somme che superano i mille euro è possibile chiedere la rateizzazione del conguaglio in rate quadrimestrali.

IL MODULO PER LA DICHIARAZONE SCARICABILE CON LA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su