Citylife adotta Aconex per il Common Data Environment

Una sola soluzione per gestire le informazioni e le procedure di tutto il progetto.
 
CityLife S.p.A. ha adottato la piattaforma Aconex per la gestione dei documenti, delle comunicazioni e delle informazioni core di progetto, per uno dei più imponenti progetti di riqualificazione urbana d’Europa. Con i suoi 366.000 mq di superficie di intervento complessiva, un mix bilanciato di servizi privati e pubblici (tra cui appartamenti, uffici, un centro commerciale e il terzo parco pubblico più ampio del centro di Milano), il cuore del progetto è costituito dalle tre torri progettate dagli architetti di fama mondiale Arata Isozaki, Daniel Libeskind e il premio Pritzker Zaha Hadid.
 
Aconex, è la piattaforma di Common Data Environment (ACDat per UNI 11337-2017) per progetti di edilizia, infrastrutture, energia e risorse più usata al mondo. L’omonima software house australiana ha recentemente siglato un accordo con Harpaceas, per la distribuzione esclusiva in Italia della sua piattaforma, che attualmente gestisceprogetti per un capitale complessivo di oltre 1 miliardo di dollari USA in 70 Paesi.
 
 
CityLife ha scelto la piattaforma Aconex perché attraverso un sistema certificato ISO 27001, il massimo standard internazionale per le prassi di gestione della sicurezza, può realizzare, implementare, attuare, monitorare, revisionare, conservare e migliorare il sistema di gestione delle informazioni.
 
Siamo molto lieti di poter siglare una nuova partnership con Aconex nella gestione delle informazioni, che ci assicura elevati standard di sicurezza in tutti i processi di lavoro e nella divulgazione delle comunicazioni”, dichiara l’ingegnere Marco Beccati Direttore Tecnico di CityLife.
 
Harpaceas e in2it hanno messo in campo le loro competenze per supportare il processo di implementazione del sistema, configurando la struttura dell’ambiente di condivisione dei dati, delineando le procedure e i workflow al fine di agevolare la fruizione degli utenti che si interfacceranno con il nuovo gestionale. La documentazione storica è stata interamente migrata in Aconex mantenendone la struttura e i contenuti degli attributi pregressi.
 
Aconex, basato su cloud, apporta un’efficienza mai vista a uno dei settori industriali più antichi del mondo. Imprese di costruzione leader, tra cui 9 delle prime 10 EPC (società di ingegneria, approvvigionamento e costruzione) a livello mondiale, stanno comprimendo i tempi e ottimizzando i budget grazie a una soluzione che permette loro di controllare le informazioni e i processi in tutte le aziende che partecipano al progetto. La piattaforma Aconex per la gestione dei progetti offre trasparenza e controllo dal momento in cui il progetto viene concepito fino alla sua chiusura, consegna e messa in esercizio.
 
• Garantire un unico punto di riferimento, responsabilità e acquisizione dei dati.
• Controllare la distribuzione e la revisione di documenti e modelli.
• Gestire la corrispondenza formale del progetto tra team in tempo reale.
• Implementare i processi e gestire le approvazioni all’interno di più aziende.
 
I Proprietari dispongono di un osservatorio ideale per identificare i problemi e controllare i rischi che possono portare a ritardi e costi imprevisti in corso d’opera. Ricevono manuali digitali di alta qualità per il passaggio delle consegne, sia “as-built” che al completamento dei lavori.
 
I Contraenti Generali ottengono le informazioni necessarie per coordinare i processi tra project manager, consulenti, subappaltatori e il cliente. Potenti strumenti di reportistica mostrano lo stato delle offerte, le documentazioni, le richieste di informazioni, le modifiche o variazioni degli ordini e molti altri processi standard.
 
Per i Project Manager genera le relazioni sullo stato di avanzamento di progetti complessi che coinvolgono molti soggetti indipendenti. Fornisce ai subappaltatori e ai fornitori informazioni accurate e aggiornate, riducendo al minimo i ritardi e le controversie grazie a un archivio permanente e a un itinerario di controllo blindato.
 
Aconex ha aiutato a gestire progetti per un valore superiore a 800 miliardi di dollari USA in tutto il mondo. Disponiamo di una vasta esperienza nell’aiutare i clienti a risolvere le complessità dei progetti edili e ingegneristici.
 
Alcuni dati dal mondo:
Edilizia residenziale e commerciale
• Più di 5.100 progetti residenziali e commerciali per un totale di oltre 128 miliardi di dollari USA in valore di capitale
• Più di 77.000 aziende hanno utilizzato Aconex per progetti residenziali e commerciali
Edilizia sanitaria e scolastica
• Più di 800 progetti di edilizia sanitaria e scolastica per un totale di oltre 60 miliardi di dollari USA in valore di capitale
• Più di 28.000 aziende hanno impiegato Aconex in progetti di edilizia sanitaria e scolastica
Edilizia alberghiera e comunitaria
• Più di 2.300 progetti di edilizia alberghiera e comunitaria per un totale di oltre 51 miliardi di dollari USA in valore di capitale
• Più di 26.000 aziende si sono avvalse di Aconex per progetti di edilizia alberghiera e comunitaria
 
L’approccio di Aconex alla realizzazione dei progetti
Una piattaforma per tutto il progetto: tutti i partecipanti a un progetto gestiscono informazioni e procedure su una piattaforma di facile utilizzo, dalla progettazione alla fattibilità, passando per la costruzione e la consegna del prodotto finito. La maggior parte dei clienti continua a usare Aconex su tutti i suoi progetti, lavorando con clienti e team progettuali differenti. Con la crescita della rete ogni azienda vede aumentare i propri vantaggi facendo parte dell’ecosistema.
 
Uguali diritti per tutti: molti software di gestione per l’edilizia di fatto aumentano i rischi progettuali perché consentono a una parte di usufruire di diritti di accesso privilegiato a detrimento delle altre parti. Su Aconex, al contrario, ogni azienda che collabora a un progetto controlla l’accesso ai propri dati, ne conserva la proprietà legale e imposta le regole sulla distribuzione degli stessi. Al contempo, dato che i processi sulla piattaforma imitano quelli del mondo reale per quanto riguarda la consegna del progetto, ognuno riesce ad accedere in modo completo e puntuale alle informazioni di cui necessita.
 
Cloud + dispositivo mobile: abbiamo sviluppato Aconex nel cloud più di dieci anni fa, perché eravamo convinti
che una piattaforma SaaS sicura fosse il futuro della collaborazione in tempo reale. La consegna basata su cloud è l’unico modo per indurre efficacemente più aziende ad adottare un unico sistema. Abbiamo investito anche su una piattaforma mobile per lo stesso motivo. Crediamo che i vostri progetti e i relativi processi debbano sempre essere a portata di mano, in cantiere, in viaggio o in ufficio, e che dobbiate poter essere in grado di lavorare nel modo che preferite.
 
Aconex illimitato: collaborazione reale significa che tutti possono trarne vantaggio senza costi aggiuntivi. Offriamo un numero illimitato di utenti per ogni azienda che partecipa al vostro progetto, senza limiti di dati e di assistenza. E garantiamo un trattamento affidabile, trasparente e senza spese impreviste o progressive. Quello che vi sarà messo a disposizione è chiaro fin dall’inizio.
 
Supporto ovunque: forniamo un supporto multilingue e un’assistenza illimitata a tutto il team di progetto, non solo ai vostri collaboratori, in qualsiasi parte del mondo. Utilizzate la nostra formazione online, contattate il nostro servizio di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni alla settimana, o contattate uno dei nostri consulenti per il settore specifico quando ne avete bisogno. Il nostro staff di esperti è distribuito in oltre 40 paesi nel mondo.
 
Gestione di informazioni e procedure a livello di progetto
La piattaforma collaborativa Aconex basata su cloud comprende le seguenti funzioni:
 
Controllo documenti e modelli: ogni azienda ha un registro privato per i propri documenti e modelli BIM, in
grado di visualizzare le versioni più recenti ricevute, sebbene venga conservato uno storico di tutte le revisioni. L’impostazione e la gestione delle revisioni e approvazioni sono operazioni semplici. Quando si utilizza una piattaforma neutra e affidabile, lo scambio di informazioni tra i partner PPP/JV è diretto.
 
BIM collegato: possibilità di condividere, riesaminare, annotare e contribuire a modelli multidimensionali complessi direttamente da Aconex. Usufruite di tutti i vantaggi della collaborazione BIM, compreso un itinerario di controllo di tutte
le decisioni, senza dover utilizzare un software specializzato. BIM collegato ti permette la consegna semplificata dei manuali di esercizio e manutenzione con tutte le decisioni e i documenti collegati direttamente agli oggetti del modello.
 
Gestione dei processi: gestione di processi complessi in modo facile in più aziende, gestione delle richieste di informazioni, revisione di documenti e approvazioni, ordini di variazioni/cambiamenti e documenti da consegnare/fascicoli di documenti. Coordinare più stakeholder è facile se ognuno segue una serie di processi concordati su un’unica piattaforma collaborativa.
 
Gestione della corrispondenza: la piattaforma Aconex è utilizzabile come un centro di smistamento della
posta elettronica legata al progetto, permettendo di recuperare e trasmettere file ai partecipanti di un progetto con pochi clic. Tutta la corrispondenza e i moduli inviati attraverso la piattaforma vengono automaticamente inseriti nel registro e non possono essere eliminati, per consentire la risoluzione rapida di eventuali contenziosi tra le parti.
 
Reportistica e ricerca: le funzioni elenco, ordina e filtra forniscono relazioni approfondite su tutte le informazioni di progetto archiviate. I report sono facilmente configurabili e permettono ai manager di gestire immediatamente potenziali problemi. Soddisfare gli obblighi contrattuali e ottenere la conformità (ad esempio LEED, Leadership in Energy and Environmental Design) fornendo le informazioni esatte quando occorre.
 
Visualizzatore online: un visualizzatore online completamente integrato permette di visualizzare più di 450 diversi formati di file 2D e 3D senza software aggiuntivi. Questo sistema fornisce annotazioni in tempo reale, revisioni sovrapposte e messaggi istantanei.
Rubrica di progetto: gli utenti gestiscono i loro profili, quindi nessuna singola azienda si deve far carico della gestione degli utenti. Gli utenti sono indicati in elenchi sia nella rubrica di progetto che globale.
 
Aconex Mobile: condividete documenti, disegni e corrispondenza su tablet o smartphone. Visualizzate e modificate le immagini, annotate i disegni e acquisite i dati in cantiere. Coordinate qualsiasi aspetto, dalle autorizzazioni alle offerte, dalle richieste di informazioni agli ordini di modifica, tutto dal vostro dispositivo iOS o Android.
 
E molto altro… scoprilo su www.harpaceas.it/aconex

Aconex
Aconex offre la migliore soluzione su cloud per la gestione di informazioni e processi per i progetti edili e ingegneristici più grandi del mondo. Aconex offre a proprietari e contraenti ampia visibilità di tutto il progetto e controllo per tutte le diverse società che collaborano ai progetti. Con più di 500.000 utenti e progetti per un valore superiore a 800 miliardi di dollari USA realizzati in 70 Paesi, Aconex è la piattaforma più ampiamente adottata e affidabile del settore. La base clienti globale
dell’azienda comprende nove delle dieci maggiori società di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (EPC/EPCM), 23 delle 25 più grandi società di progettazione al mondo e quasi tutte le aziende edili e ingegneristiche dell’elenco Fortune 500. Fondata nel 2000, Aconex ha 40 sedi nel mondo, incluse le sedi centrali di Melbourne in Australia e di San Francisco in California. I nostri clienti hanno riconosciuto che la soluzione Aconex offre numerose funzionalità che supportano i processi del settore risultando compatibili o superiori agli standard riguardanti la sicurezza interna e la gestione dei dati. Questa soluzione è supportata da un servizio clienti unico che porta altri utenti ad adottarlo, massimizza i rendimenti, riduce il rischio e promuove il successo dei progetti.

aconex.com 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su