Soluzioni MAPEI per massetti radianti a basso spessore e per isolamento acustico sottopavimento

mapei-mce-2018-f-stronati.JPG

LE INTERVISTE DI INGENIO A MCE 2018 – Francesco Stronati, Responsabile Assistenza Tecnica MAPEI

Mapei ha partecipato alla 41^ edizione di MCE - Mostra Convegno Expocomfort, la biennale dedicata all’impiantistica civile e industriale, alla climatizzazione e alle energie rinnovabili, con molte soluzioni per interventi di ripristino e nuove realizzazioni, in ambienti residenziali, pubblici e industriali, rivolta agli installatori e ai progettisti di impianti: autolivellanti e malte per la realizzazione di sistemi radianti, sistemi di isolamento acustico,  impermeabilizzanti per ambienti umidi e bagni, leganti e prodotti complementari per l’installazione di tubi e impianti sanitari e infine sistemi per l’isolamento termico a cappotto degli edifici.
Di seguito alcune soluzioni proposte da MAPEI ad MCE

 

MAPEI PER GLI INTERVENTI DI RIPRISTINO DI PAVIMENTAZIONI RADIANTI ESISTENTI NELL’EDILIZIA PRIVATA E PUBBLICA

Nell’edilizia civile, per gli interventi di ripristino, una soluzione interessante sono i sistemi di pavimentazione radiante a basso spessore. Per questi, Mapei propone il livellante cementizio fibrorinforzato NOVOPLAN MAXI, a rapido indurimento, ad elevata fluidità e conduttività termica λ = 1,727 W/mK. È specificatamente sviluppato per la saturazione degli impianti di riscaldamento-raffrescamento a pavimento in uno spessore tra 3 e 40 mm. 
NOVOPLAN MAXI avvolge completamente e perfettamente i tubi e le serpentine garantendo ai supporti livellati una elevata resa termica e bassa inerzia. Il sistema radiante livellato con NOVOPLAN MAXI è idoneo a ricevere pavimentazioni in ceramica, pietre naturali e parquet prefinito. 

Novoplan Maxi FG.jpg

Nella realizzazione delle pavimentazioni è consigliato installare un sistema fonoisolante per ridurre la trasmissione del rumore da calpestio. 
Mapei propone MAPESONIC CR per migliorare l’isolamento acustico senza prevedere la rimozione della vecchia pavimentazione e del sottostante massetto. 
È una membrana fonoisolante in gomma e sughero a basso spessore in forma di teli da applicare al di sopra di sottofondi cementizi, purché adeguatamente preparati, prima della posa di pavimenti in ceramica, materiale lapideo, resilienti e parquet multistrato. 
La posa di MAPESONIC CR può anche essere effettuata su preesistenti pavimentazioni in ceramica e materiale lapideo, purché ben ancorati al supporto ed adeguatamente puliti da grassi, oli, cere e vernici. 

MAPEI PER LA REALIZZAZIONE DI NUOVE PAVIMENTAZIONI NELL’EDILIZIA PRIVATA E PUBBLICA

Topcem pronto 25kg int.jpg

Per la realizzazione di nuovi massetti radianti Mapei ha studiato la malta premiscelata pronta all’usoTOPCEM PRONTO, ad elevata conducibilità termica λ = 2,0 W/mK, a presa normale e rapido asciugamento.
È indicata per la realizzazione sia di massetti galleggianti che aderenti, per la posa in tempi rapidi di ceramica (dopo sole 24 ore), pietra naturale (dopo 48 ore), PVC, linoleum, gomma e legno (dopo 4 giorni).
Una volta steso l’impasto e asciutto, il massetto non presenta fessure consistenti, anche in presenza di considerevoli distanze fra giunti di frazionamento. 
Il massetto confezionato con TOPCEM PRONTO è classificato CT – C30 – F6 –A1 flin accordo alla normativa europea EN 13813.
Per la realizzazione di un sistema di isolamento acustico da rumori impattivi in edifici di nuova costruzione Mapei propone MAPESILENT®. È un sistema di isolamento in teli o pannelli e accessori complementari per massetti galleggianti prima della posa di qualsiasi tipo di pavimentazione in ceramica, materiale lapideo, resiliente, tessili ed in legno.
Il sistema MAPESILENT® consente di rispettare i requisiti di legge imposti dal DPCM 5-12-97 e raggiungere le più elevate classi di efficienza acustica (Classe I e II) previste dalla norma tecnica UNI 11367 – “Classificazione acustica delle unità immobiliari”.

MAPEI PER LE PAVIMENTAZIONI IN AMBIENTI INDUSTRIALI

Sempre maggiore attenzione viene dedicata all’efficientamento energetico nel settore industriale, particolarmente energivoro. 
Per la realizzazione di pavimentazioni industriali di grandi dimensioni dove è necessaria un’elevata stabilità dimensionale, Mapei presenta MAPECRETE SYSTEM, un sistema che si compone di tre diversi additivi che, combinandosi tra loro e con il calcestruzzo, permettono di realizzare pavimentazioni prive di fessurazioni, dovute al ritiro igrometrico, ridurre i punti di debolezza, migliorarne la durabilità e allungare la vita utile della struttura.
MAPECRETE SYSTEM permette di ridurre il numero di giunti di contrazione, o addirittura in alcuni casi eliminarli completamente, al fine di contenere le fessurazioni da ritiro igrometrico, tra i principali fattori di degrado delle pavimentazioni industriali.

DYNAMON FLOOR sono gli additivi superfluidificanti a base acrilica per le pavimentazioni in calcestruzzo di elevata qualità e prestazioni meccaniche eccellenti. Gli additivi superfluidificanti della famiglia DYNAMON FLOOR sono in grado di garantire un’elevata fluidità e allo stesso tempo produrre un’importante accelerazione dei tempi di presa e di indurimento del calcestruzzo. 
Il calcestruzzo additivato con DYNAMON FLOOR garantisce una conduttività termica relativamente elevata ed un totale inglobamento delle tubazioni dei sistemi di riscaldamento-raffrescamento.

Un prodotto complementare utile a migliorarne le caratteristiche di resistenza è MAPEFIBRE ST30. Sono fibre polimeriche strutturali da aggiungere al calcestruzzo nella realizzazione di pavimentazioni industriali a basso spessore. Le fibre svolgono una duplice funzione: aumentare la resistenza meccanica del calcestruzzo e migliorare la resistenza a trazione dei calcestruzzi in fase post-fessurazione a seguito del ritiro igrometrico. 

per maggiori informazioni vai al sito MAPEI

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su