Riqualificazione energetica e risanamento dell’Hotel Granduca

17/05/2018 1747

hotel-relais-granduca_esterno.jpg

Una suggestiva dimora d’epoca nel Cuore delle Foreste Casentinesi

L’Hotel Relais Granduca rappresenta una perla all’interno dell’offerta turistica dell’intero Appennino tosco-romagnolo. Nella meravigliosa cornice del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, incastonato nel piccolo abitato di Campigna e immerso nelle millenarie foreste narrate anche da Dante Alighieri nella Divina Commedia, si trova questa oasi di pace e benessere che vede, oltre all’ospitalità e alla qualità dell’offerta enogastronomica e dei servizi legati al benessere, una location unica e di grande fascino.

L'Hotel Granduca infatti si trova in quella che una volta era la residenza di caccia del Granduca Leopoldo II di Lorena il quale, alla fine del 1700, elesse la foresta di Campigna come sua personale riserva di caccia.

hotel-relais-granduca_interno-area-benessere.jpg

DACOTERM EVOLUTION, intonaco a base di un minerale naturale isolante, la perlite, confezionata in una matrice microporosa che coniuga efficacia coibenteL’impianto originario del palazzo, dotato di murature portanti costruite con la locale pietra sedimentaria, costituisce quindi l’input progettuale più importante nell’intervento di riqualificazione, che doveva essere volto alla maggior efficacia energetica e di risanamento, compatibilmente con la filosofia costruttiva nonché la storicità dell’edificio.

Si è quindi optato per l’utilizzo di un termointonaco naturale ad elevata capacità traspirante. La scelta è ricaduta sul nostro DACOTERM EVOLUTION, intonaco a base di un minerale naturale isolante, la perlite, confezionata in una matrice microporosa che coniuga efficacia coibente (coefficiente di conducibilità termica di soli 0,052 W/mK) con un’elevata capacità deumidificante data dall’elevata traspirabilità.

La capacità deumidificante si è rivelata fortemente utile vista la disomogeneità dei materiali costruttivi componenti le murature e l’assenza di una struttura di fondazione, fattori che avevano contribuito alla formazione di umidità e muffa. La scelta di utilizzare DACOTERM EVOLUTION anche in alcuni ambienti interni dedicati alla ristorazione ha inoltre incrementato il confort acustico in virtù della capacità fonoassorbente del termointonaco che, riducendo il riverbero, innalza la qualità dell’abitare.

applicazione-dacoterm-evolution.jpg

>>> tutte le informazioni sui prodotti sul sito di Draco