Ricerca di Sistema elettrico: definiti gli obiettivi del Piano Triennale 2019-2021

Il documento predisposto è disponibile in consultazione sul sito del Mise per un periodo di 30 giorni.

reti-elettriche-2.jpgLa Ricerca di Sistema elettrico nazionale (RdS) ricade tra gli oneri generali del sistema elettrico.

Il Piano Triennale è lo strumento che fissa le priorità, gli obiettivi, i temi e le risorse delle attività di ricerca e sviluppo di interesse generale per il sistema elettrico nazionale.

Il 16 aprile 2018 è stato approvato il decreto con cui sono state innovate le modalità di gestione della Ricerca di Sistema.

Il MiSE ha predisposto il documento contenente gli obiettivi e i temi di ricerca per il prossimo Piano Triennale 2019-2021.

In virtù delle nuove previsioni normative, il Piano Triennale, elaborato dal Ministero dello Sviluppo Economico, è posto in consultazione sul sito internet del MiSE per un periodo di 30 giorni.

Si ricorda che i costi relativi alle attività di ricerca e sviluppo finalizzate all'innovazione tecnologica di interesse generale per il sistema elettrico ricadono sul sistema elettrico, quando tali attività: 

  • riguardano una o più delle attività di produzione, trasmissione, dispacciamento e distribuzione dell'energia elettrica, o aspetti anche appartenenti ad altri settori, ma collegati alle suddette attività; 
  • si riferiscono in generale a risultati e soluzioni che trovino utilizzo in una prospettiva di lungo termine e abbiano carattere generale per il sistema elettrico nazionale; 
  • sono di natura applicativa, riguardando in particolare aspetti metodologici, tecnici e tecnologici; 
  • non si configurano come servizi prestati alle aziende e non sono in cun modo sostitutive di attività direttamente svolte dai singoli soggetti operanti nel settore dell'energia elettrica nell'ambito della loro gestione caratteristica di impresa.