Chi è stato l'unico Ingegnere a diventare Presidente del Consiglio in Italia ?

Sì, nalla storia dell'Italia Unita c'è stato un ingegnere a capo del governo, da Camillo Benso di Cavour ad oggi che ne è stato uno.

luigi_federico_menabrea_ingegnere unico presidente del consiglio italianoSi tratta di Luigi Federico Menabrea, che è stato primo ministro dal 27 ottobre 1867 al 14 dicembre 1869, per tre governi consecutivi.

Luigi Federico Menabrea (Chambéry, 4 settembre 1809Saint-Cassin, 25 maggio 1896) è stato un ingegnere e architetto, generale, politico e diplomatico italiano.

È stato anche uno dei più grandi scienziati italiani del XIX secolo, nonché socio dell'Accademia delle Scienze di Torino e dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

Luigi Federico Menabrea, Ingegnere Idraulico

Luigi Federico Menabrea, dotato di talento per le materie scientifiche, dall’ottobre del 1828 proseguì gli studi all’Università di Torino, iscrivendosi alla facoltà di scienze.

Tra gli allievi prediletti di G. Plana e G. Bidone, conseguì dapprima la laurea in ingegneria idraulica, il 30 giugno 1832, poi quella in architettura civile il 17 genn. 1833.

Segnalatosi agli occhi di re Carlo Alberto, ottenne motu proprio dal sovrano il 26 marzo 1833 il brevetto di luogotenente nello stato maggiore del genio.

Superati gli esami presso l’Accademia militare di Torino, come sostituto del dimissionario tenente C. Benso conte di Cavour, venne assegnato per un breve periodo al gruppo di lavoro impegnato nella ricostruzione del forte di Bard.

Ottenuta la libera docenza in matematica nel dicembre del 1835, a Torino fu insegnante di meccanica applicata, balistica, geometria e geodesia nella scuola d’applicazione e di geometria descrittiva all’Accademia militare.

Nobilitato il 30 dic. 1843 insieme con il fratello Leone, avvocato e storico, il 10 ott. 1846 Luigi Federico Menabrea ottenne la nomina a professore effettivo di scienze delle costruzioni e geometria pratica presso l’Università di Torino, diventando da allora maestro di una schiera di illustri ingegneri come G. Sommeiller, S. Grattoni, S. Grandis, B. Brin, Q. Sella.

Socio di numerose accademie scientifiche italiane e straniere, ricevette le lauree honoris causa in civil law dalle Università di Oxford e Cambridge.

Suo principale merito scientifico è legato ad alcuni risultati di meccanica applicata sulla teoria dei sistemi elastici, che egli condivide con Carlo Alberto Castigliano.

Una stella dedicata a Luigi Federico Menabrea

E come riconoscimento l'asteroide 1997 VA4 è stato denominato 27988 Menabrea.

Fonti