Valutazione e progetto di scaffalature in zona sismica

Gli eventi sismici del recente passato registrati in Italia e in altri paesi a sismicità media o elevata hanno contribuito ad evidenziare la vulnerabilità delle strutture ma anche degli elementi non strutturali per lungo tempo non considerati nella progettazione del nuovo o nella valutazione dell’esistente.

Le scaffalature rappresentano un caso particolare in quanto risultano difficilmente collocabili in modo esclusivo in una delle due categorie avendo in alcuni casi caratteristiche di vera e propria struttura portante in altri di semplice contenitore per stoccaggio di materiali o prodotti. La normativa che ne regola le procedure di progettazione è estesa ma in alcuni casi sembra non focalizzare completamente il problema soprattutto nel caso delle azioni sismiche.

Per alcune tipologie è addirittura difficile trovare un riferimento preciso a regole o criteri progettuali.

banner_programma-valutazione-e-progetto-02.gif

La Fondazione Eucentre e l’Associazione ISI organizzano, giovedì 3 ottobre 2019 (presso Eucentre), una giornata di studio che intende analizzare tale problematica sia dal punto di vista della valutazione delle prestazioni delle diverse tipologie di scaffalature sia dal punto di vista del quadro normativo attuale e intende favorire la discussione e il confronto tra produttori, progettisti, utilizzatori ed istituzioni allo scopo di definire criticità e possibili soluzioni.

LINK al PROGRAMMA

LINK per l'ISCRIZIONE