Cresco Award: premio MAPEI al Comune di Monte San Giusto per la riqualificazione dell'ex stadio Monti Sala

Mapei assegna il Premio Impresa “Sistemi per la riqualificazione di pavimentazioni sportive ad elevato comfort di gioco, elastiche e durevoli nel tempo”

Mapei rinnova il sostegno a Cresco Award Città Sostenibili, il Premio voluto da Fondazione Sodalitas, in collaborazione con ANCI, per promuovere tra i Comuni iniziative di sviluppo sostenibile dei territori.

cresco-award_solidas-per-citta-sostenibili.jpg

A fianco dei premi conferiti da Sodalitas, Mapei assegna il Premio Impresa al Comune che si propone di riqualificare superfici sportive capaci di coniugare gli aspetti normativi e le nuove tecnologie, fruibili a tutti e pensate per durare nel tempo.

Durante la cerimonia di premiazione tenutasi mercoledì 20 novembre 2019 ad Arezzo Fiere e Congressi, in occasione della manifestazione ANCI Expo, Mapei ha assegnato il Premio Impresa al Comune di Monte San Giusto (MC) per il progetto di “Riqualificazione ex stadio Monti Sala”.


Il Comune riceverà in premio la consulenza tecnica specialistica Mapei per valutare e scegliere le migliori soluzioni da adottare sia a livello di ciclo applicativo sia a livello di proposta cromatica, per garantire all’intero sistema sostenibilità, efficienza e durabilità, nel rispetto delle normative.

Il progetto di riqualificazione ex stadio Monti Sala a Monte San Giusto (MC)

Il progetto prevede la riqualificazione di un’area urbana degradata che corrisponde all’ex stadio Monti Sala, nelle immediate vicinanze del centro storico. L’intervento ha l’obiettivo di offrire alla popolazione residente spazi per lo svago ed il tempo libero, sia orientati alla pratica dello sport, sia destinati alla sosta e al relax nella natura. Le opere previste riguardano la sistemazione dei terreni, la predisposizione della rete idrica e dell’impianto di illuminazione pubblica, l’installazione di elementi di arredo urbano - come panchine, cestini e fontane -, la collocazione di attrezzature sportive e per lo svago e la riqualificazione dell’edificio dello stadio. Inoltre, saranno realizzate pavimentazioni specifiche, pensate per i diversi utilizzi dei percorsi ricavati dall’opera di recupero, come la modellazione del terreno per installare un pump track per mountain bike e rivestimenti in ghiaia per i “percorsi benessere” destinati al relax e allo sport all’aperto. 

Mapei per le superfici sportive

Mapei da sempre legata al mondo dello sport, dedica al settore numerose soluzioni, frutto di oltre 40 anni di attività maturata nell’impiantistica sportiva in tutto il mondo.

La presenza di Mapei in questo settore trae origine nel 1976 quando per la prima volta gli adesivi Mapei furono utilizzati per l’installazione della pista di atletica dei Giochi Olimpici di Montreal. Da allora Mapei ha sviluppato tecnologie e soluzioni all’avanguardia per l’installazione di tutte le superfici sportive: dal consolidamento del sottofondo fino all’applicazione delle bande di giunzione curando in particolare il comfort, la resistenza, l’estetica e la sicurezza di gioco.

>>> Scopri le soluzioni e i sistemi Mapei per le superfici sportive sul sito www.mapei.com


Chi è Mapei?

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi conta 89 consociate, inclusa la capogruppo, e 83 stabilimenti produttivi in 36 paesi nei cinque continenti con un fatturato consolidato 2018 di 2,5 Miliardi di € e oltre 10.000 dipendenti nel mondo.

Alla base del successo dell’Azienda: la specializzazione nel mondo dell’edilizia attraverso l’offerta di prodotti e sistemi certificati che soddisfino le richieste dei clienti e della domanda; l’internazionalizzazione, per una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto; la Ricerca e Sviluppo, a cui vengono destinati gli sforzi più importanti dell’Azienda sia dal punto di vista degli investimenti sia delle risorse umane.