Sicurezza nei cantieri, nei luoghi di lavoro e la sua gestione: tutte le soluzioni di Namirial

I prodotti Namirial dedicati a tutti i professionisti che si occupano della sicurezza nei cantieri mobili e temporanei, della sicurezza legata al montaggio, uso e smontaggio dei ponteggi, della sicurezza nei luoghi di lavoro e della gestione della sicurezza.

namirial-sicurezza-cantieri-1.jpg

Le funzionalità del software Namirial Sicurezza Cantieri

Consente la redazione del PSC, del POS, del PSS, del DUVRI, della Notifica preliminare e del Fascicolo dell’opera, anche secondo i Modelli semplificati introdotti dal D.I. 09/09/2014. Il software è altresì aggiornato al D.I. 22/07/2014 (Decreto Palchi); arricchiscono il programma il modulo studiato per la valutazione dei cantieri di Ingegneria Naturalistica ed il modulo specifico per redigere il POS delle Demolizioni. I diversi moduli che lo compongono guidano l’utente nell’individuare, analizzare e valutare tutti i rischi concreti, con riferimento all’area ed all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni e alle loro interferenze individuate nel Diagramma di Gantt. Il programma gestisce anche la stima dei Costi della sicurezza che può essere eseguita con l’ausilio di elenchi prezzi, scaricabili da internet e sempre in costante aggiornamento.

Nel far tutto questo si può attingere all’ampio Archivio di cui è fornito il software, contenente in particolare cantieri predefiniti (Cantieri tipo) per i quali sono già preimpostate le lavorazioni, con i rischi, le misure preventive, le procedure, ecc.

namirial-sicurezza-cantieri-2.jpg

I documenti della sicurezza sono integrabili con le valutazioni dei seguenti Rischi di calcolo: Rumore, Scariche atmosferiche, Temperature elevate, Ordigni bellici (in fase di PSC), Vibrazioni e Chimico (in fase di POS).

Grazie all’App Sicurezza Cantieri (compatibile sia per dispositivi iOS che Android) è possibile effettuare una verifica della sicurezza direttamente in cantiere.

>> Scopri tutti i dettagli su Namirial Sicurezza Cantieri

Le funzionalità del software Namirial Sicurezza Ponteggi

Genera il piano di montaggio, uso, smontaggio di ponteggi metallici fissi (PiMUS) e permette la verifica strutturale dei ponteggi (Calcolo Statico) secondo la UNI 12811:2004.

Tramite un wizard è possibile creare il 3D e l’esecutivo del ponteggio: la procedura guidata permette di scegliere la tipologia di ponteggio (Tubi e giunti, Montanti e traversi prefabbricati, Telai prefabbricati), il numero di campate e di impalcati, l’altezza del primo impalcato e di quelli successivi e di definire tutti gli elementi che lo costituiscono (basette, passi carrai, mantovane, sbalzi sommitali e laterali, controventi, ancoraggi, ecc.). Il wizard consente anche la progettazione di ponteggi articolati (ad esempio a forma di “L”), prevedendo la possibilità di calcolarli poi singolarmente o tutti contemporaneamente.

Vai alla scheda del software Namirial Sicurezza Ponteggi

Calcolo Statico genera la struttura unifilare aste-nodi su cui eseguire le verifiche agli stati limite ultimi. Il programma permette la totale personalizzazione delle informazioni di ogni singola asta e nodo con possibilità di leggere e modificare carichi, tipologia, materiale, diametri, spessori e vincoli; è possibile inoltre personalizzare le classi di carico di ogni modulo e calcolare in maniera automatica la spinta del vento, anche in presenza di schermature (teli di contenimento dei materiali, rete, tabelloni pubblicitari, ecc.), e del carico da neve.

>>> Scopri tutti i dettagli su Namirial Sicurezza Ponteggi

Le funzionalità del software Namirial Sicurezza Lavoro

Consente di redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (D.V.R.) secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 81/08, con l’ausilio di ampi Archivi con schede già precompilate (ma ulteriormente personalizzabili dall’utente), riguardanti fasi lavorative, attrezzature, impianti, comprensive di rischi, dpi, misure, segnaletica, ecc.

I Rischi delle fasi lavorative possono essere valutati attraverso la matrice P x G, ma anche calcolati tra quelli previsti nel software: Vibrazione, Rumore, Chimico, Movimentazione carichi, MAPO, Microclima (severo caldo e severo freddo), Radiazioni UV, R.O.A. (incoerenti e coerenti), CEM (Campi elettromagnetici), Scariche atmosferiche, Sismico, Stress da lavoro correlato, Ergonomico Videoterminali, Lavoratrici madri, Rapina, Biologico, Elettrico, Incendio, Meccanico, Amianto, Cancerogeno, Legionella, Atmosfere esplosive (Atex Polveri e Atex Gas). In entrambi i casi viene stimato un Rischio Iniziale e valutato poi il conseguente Rischio Residuo, sulla base delle misure individuate (metodologia del DVR Rischi interattivi).

namirial-sicurezza-cantieri-4.jpg

DVR Procedure standardizzate permette di effettuare la valutazione sulla base delle procedure standardizzate ai sensi degli artt. 17, 28, 29 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. L’impostazione dei dati in input segue rigorosamente i 4 passi previsti dalla norma. Il D.U.V.R.I. è il modulo per la generazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenti, in conformità all’art. 26, comma 3 del D.Lgs. 81/08. Infine, è presente il modulo Adempimenti, che consente di autocompilare documenti, come la Nomina del RSPP, il Verbale di consegna dei DPI, e molti altri.

>>> Scopri tutti i dettagli su Namirial Sicurezza Lavoro

Le funzionalità del software Namirial Sicurezza Gestione

Permette sia di gestire tutti gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08 in materia di Sicurezza e Salute sul Lavoro, secondo le seguenti norme di riferimento: MOG D.Lgs.231/01, Guida UNI – INAIL, OHSAS 18001, che di sviluppare anche un Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio (SGSA) o un GSA secondo il DM 25/01/2019 relativo agli Edifici di civile abitazione.

Una delle potenzialità del software è la Gestione multiutenza

La flessibilità è evidenziata dalla possibilità di scegliere il tipo di Database su cui memorizzare i dati gestiti dal programma, tra cui: MSAccess, MySQL, Oracle, ecc. Il programma è dotato anche di un’Agenda che mostra gli eventi programmati, le scadenze ed eventuali inadempienze, alle quali è possibile essere sempre avvisati mediante sistema di “alert”, temporizzato secondo necessità, anche tramite e-mail.

Come stabilito dalle Linee di indirizzo SGSL-MPI, che indicano la sequenza delle operazioni da svolgere per una corretta gestione della sicurezza, il software è strutturato in sezioni in modo da guidare l’utente nell’input delle informazioni da inserire:

namirial-sicurezza-cantieri-5.JPG

In particolare, è nella Gestione operativa che con pianificazioni e registrazioni si tiene sotto controllo tutto ciò che riguarda formazione e informazione; manutenzioni attrezzature e macchine; sorveglianza sanitaria; consegne DPI; emergenze ed esercitazioni; ecc., e a seguire nel Monitoraggio e verifica audit e controlli, incidenti, infortuni e malattie professionali, abbinando azioni correttive o preventive da intraprendere.

L’SGSA opera, come l’SGSSL, sulla base della sequenza ciclica delle fasi di organizzazione, pianificazione, attuazione, controllo e revisione del sistema e consente, in particolare, di creare i Documenti del Sistema Antincendio che comprendono, oltre al Manuale di Gestione della Sicurezza Antincendio e al Piano di Emergenza e di Evacuazione, tutta la modulistica necessaria.

L'importanza dell’adozione di un SGSSL è tale perché, oltre a garantire nel tempo un miglioramento dei livelli di sicurezza, permette di ridurne progressivamente i costi complessivi minimizzando i rischi a cui possono essere esposti i dipendenti o i terzi, e consente anche di ottenere agevolazioni fiscali. Adottare eventualmente entrambi i sistemi (SGSA e SGSSL) renderebbe ovviamente più organica e completa la gestione della sicurezza.

>>> Scopri tutti i dettagli su Namirial Sicurezza Gestione

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su