Il BIM con ARCHICAD: scarica qui l' E-BOOK gratuitamente

03/05/2020 1607

Il BIM con ARCHICAD: Le funzionalità per presentazioni elevate, senza limiti alla creatività

Il metodo di lavoro BIM raccoglie in un modello digitale tutte le informazioni relative alla progettazione e alla costruzione dell’edificio. Possiamo però anche dire che il BIM ha reso applicabile una filosofia già esistente. 

Infatti, i progettisti hanno sempre ragionato in ottica BIM. In ogni progetto ci sono informazioni impossibili da riportare in piante e prospetti 2D, che dovevano essere raccolte a parte: dettagli costruttivi, documentazione, ecc. Grazie al BIM, tutto questo trova finalmente spazio all’interno di un unico modello virtuale, un “database” condivisibile da tutti i partecipanti del progetto.

 

mockup_ebook_archicad_v02_700.jpg

Guida alle funzionalità di ARCHICAD per lavorare in BIM come hai sempre sognato

Il Building Information Modeling appare per la prima volta ben prima che esistesse questo acronimo, nel 1984, quando GRAPHISOFT lancia ARCHICAD, il primo software BIM dell’industria pensato per i progettisti.

Un software si definisce di BIM authoring quando è in grado di realizzare un modello BIM nella disciplina di sua competenza. Se ne ha le capacità, può inoltre gestire a 360° il modello BIM integrando tutte le altre discipline, creando un cosiddetto modello federato e svolgendo anche mansioni di coordinamento. ARCHICAD rientra proprio fra questi: è dedicato alla progettazione architettonica, ma può anche fungere da “software coordinatore”.

Oggi il BIM è uno standard tecnologico diffuso in tutto il mondo e la scelta vincente per il futuro della progettazione. In questo e-book gratuito vedremo come ARCHICAD sfrutta la filosofia BIM per potenziare il lavoro dei suoi utenti e le principali funzionalità che lo rendono un software unico al mondo.

Dato che il metodo BIM influisce sull’intero ciclo di vita dell’opera, scopriremo le funzionalità di ARCHICAD attraverso le 4 fasi di lavoro di ogni progettista: presentare, progettare, presidiare e prendersi cura.

1. PRESENTARE un progetto al cliente con la massima efficacia

C’è una domanda con cui devi fare i conti ogni volta che presenti un progetto. Come addetto ai lavori riesci a vedere chiaramente il risultato a cui aspiri; ma il committente riuscirà a vedere quel risultato con altrettanta chiarezza? ARCHICAD è un software all’avanguardia nella presentazione del progetto e permette di ottenere un grande realismo nella simulazione. Per rispondere a questa sfida, dispone di 3 soluzioni con caratteristiche e requisiti diversi in base alle necessità della presentazione. Dal render artistico alla visione interattiva, avrai gli strumenti per realizzare presentazioni che lasceranno i clienti a bocca aperta.

2. PROGETTARE in modo efficiente e senza costrizioni 

ogni progetto ha dei limiti che bisogna rispettare: limiti economici, dimensionali, necessità del committente e quant’altro. Lavorare in BIM è un grande vantaggio, perché ti permette di eliminare da questa lista i limiti tecnici e creativi.

Fin dalla sua nascita, ARCHICAD ha fatto di questo punto la sua caratteristica fondamentale. Le funzionalità principali della progettazione sono un appoggio fondamentale in tutte le fasi del progetto.

3. PRESIDIARE il cantiere, avendo ogni aspetto sempre sotto controllo

La realizzazione dell’opera in cantiere è spesso fonte di diverse seccature. Come progettista devi preoccuparti di fornire una documentazione adeguata, tenere sotto controllo il lavoro con rilievi periodici e agire sulle inesattezze e sugli imprevisti.

In questa fase, ARCHICAD offre un supporto decisivo dal punto di vista tecnico per presidiare il lavoro in cantiere.

4. PRENDERSI CURA dell’edificio e del cliente anche a progettazione conclusa

Nella fase del Facility Management, la gestione degli edifici si basa sulle informazioni e i documenti fondamentali per la manutenzione e il restauro delle diverse componenti. In questa fase, più che il modello 3D, contano invece moltissimo tutte le informazioni tecniche. 

ARCHICAD permette di avere un IFC molto ricco e di personalizzare le informazioni che ogni elemento possiede.

Le funzionalità offerte da ARCHICAD sono potenti, uniche nel loro genere, e ti consentono prestazioni elevate, reattive e senza costrizioni alla creatività. La flessibilità e l’intuitività di utilizzo di questi strumenti trasformeranno per sempre il tuo lavoro e la collaborazione con gli altri progettisti.

Scopri come scaricando l’e-book gratuito.

In questo e-book scoprirai come ottimizzare tutte le fasi di lavoro grazie alle potenzialità di ARCHICAD: maggiore efficienza, meno errori e attese, massima condivisione delle informazioni.

Scarica QUI

ebook_archicad_v02_700.jpg

 

  1. TAGS
  2. BIM