Protocollo sicurezza Covid-19: i video informativi INAIL con le spiegazioni dettagliate

L'INAIL ha pubblicato un prodotto multimediale che illustra, in modo sintetico e per argomenti, il documento, sottoscritto il 14 marzo e integrato il 24 aprile, contenente indicazioni di carattere generale per la prevenzione negli ambienti di lavoro

sicurezza-lavoro-700.jpg

Video informativi sul protocollo per la salubrità degli ambienti di lavoro: principali indicazioni e informazione

In attesa della formalizzazione dei Documenti tecnici Inail-ISS, contenenti misure per settori specifici, che saranno approvati dal Comitato tecnico scientifico costituito presso la Protezione civile per l’emergenza Covid-19, l'INAIL mette a disposizione i primi due dei 14 video realizzati per illustrare, in modo sintetico e suddivise per argomenti, le indicazioni contenute nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure
 per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro”, sottoscritto tra le parti sociali.

I video riguardano raccomandazioni di carattere generale e le informazioni che il datore di lavoro fornisce al lavoratore nella fase 2. In sintesi, vengono incentivati sia il lavoro agile per tutte le attività che possono essere svolte a distanza, come quelle gestionali e amministrative, sia le ferie e i congedi retribuiti. Sono inoltre previste la sospensione delle attività in quei reparti non indispensabili alla produzione e l’adozione di misure anticontagio attraverso l’utilizzo di strumenti di protezione individuale, della pulizia giornaliera e della sanificazione periodica dei luoghi di lavoro nonché la massima limitazione degli spostamenti all’interno dei siti e l’accesso contingentato agli spazi comuni.

Istruzioni operative per le imprese

Il Protocollo tra le parti sociali, siglato il 14 marzo e integrato il 24 aprile scorso, contiene previsioni di carattere generale dirette a tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori nello svolgimento delle attività produttive consentite dalle disposizioni governative.

Nel testo sono elencate indicazioni per agevolare le imprese nell’adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio e istruzioni operative per incrementare, negli ambienti di lavoro non sanitari, l’efficacia delle misure di contenimento utilizzate per contrastare l’epidemia di Covid-19.

Come affrontare il rischio contagio nei luoghi di lavoro

Nei 14 brevi video informativi dell'INAIL viene di fatto rispecchiata la suddivisione del Protocollo.

Il testo affronta, infatti, gli aspetti della vita lavorativa all’interno dell’azienda, alla luce delle problematiche e delle difficoltà generate dalla possibile esposizione al rischio contagio.

Cartelli, immagini e un’organizzazione per punti con l’aiuto dell’audio consentono di mettere a fuoco le principali indicazioni da osservare nella fase attuale dell’emergenza sanitaria, sia dal datore di lavoro che dal lavoratore.

Ingresso, gestione spazi comuni, sorveglianza sanitaria

In ogni video viene affrontato uno degli argomenti trattati nel Protocollo, per spiegare come muoversi e cosa fare nei luoghi di lavoro:

  • modalità di ingresso per lavoratori e fornitori interni;
  • pulizia e sanificazione degli ambienti;
  • nuova organizzazione aziendale con strumenti quali turni e smart working;
  • gestione di spazi comuni, mense, spogliatoi;
  • utilizzo dei distributori automatici;
  • ruolo del medico competente;
  • sorveglianza sanitaria.

NB - le clip saranno pubblicate nel corso della settimana sul portale Inail, accompagnate da una news di presentazione che ne introdurrà il contenuto.


coronavirus-campagna-iorestoacasa.jpg

Ecco l'approfondimento di INGENIO con tutte le NEWS sul CORONAVIRUS, i LINK alle NORMATIVE e alle pagine più utili, e la modulistica da utilizzare.