L’esperienza di Reti Più e l’integrazione BIM-GIS

La necessità di affrontare la progettazione esecutiva degli impianti con la certezza di un controllo completo dell’intero iter, il bisogno di un’integrazione con l’attuale piattaforma GIS e quello di condivisione delle informazioni tra i responsabili dei settori, sono tra i fattori principali che hanno spinto Reti Più verso un nuovo approccio metodologico progettuale delle Reti Gas. L’azienda, infatti, ha deciso di adottare la metodologia BIM. Scopriamo come l’integrazione dei due approcci è stata possibile.

one-team_integrazione-bim-gis.jpg

Il workflow dell’integrazione BIM-GIS

Tutto il flusso nasce dal patrimonio cartografico di Reti Più, basato ormai da più di un decennio su tecnologie GIS ESRI che, importato in Civil 3D attraverso tecnologia FDO, costituisce il punto di partenza per le nuove progettazioni. Successivamente, attraverso Civil 3D, il modello BIM viene sviluppato nel contesto territoriale di riferimento. Attraverso il prodotto Autodesk, si è compiuto un grande lavoro di standardizzazione delle librerie dei pezzi necessari alla progettazione e degli output cartografici frutto delle attività progettuali. Un altro obiettivo raggiunto è quello di legare saldamente la progettazione al concetto di computo estimativo delle reti, partendo direttamente dal modello BIM realizzato che alimenta le logiche di Primus BIM.

Il ruolo di One Team

Con la consulenza di One Team, Reti Più ha implementato la piattaforma e i workflow per poter snellire e velocizzare ogni aspetto della progettazione, con un controllo completo delle sue fasi e con la possibilità di intervenire in qualsiasi momento per modificare le ipotesi progettuali senza che questo influenzasse negativamente su tempi e attività dei progettisti.

Qui una dettagliata intervista a Luigi Pietro Ragonese, coordinatore ai servizi tecnici di supporto di Rete Più, realizzata durante il seminario per l’integrazione BIM-GIS tenutosi a Milano lo scorso 12 febbraio.

>>> Vuoi avere maggiori informazioni sull'integrazione BIM-GIS?
Scrivi a marketing@oneteam.it oppure visita il sito web di ONE TEAM