FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

FRCM è l'acronimo di Fabric-Reinforced Cementitious Matrix. Di recente è anche tradotto come Fiber-Reinforced Cementitious Matrix e in italiano come Sistema a Matrice Cementizia Rinforzata con Tessuto.

Gli FRCM sono una tecnologia innovativa per un miglioramento strutturale e in particolare un'efficace riduzione della vulnerabilità sismica delle murature esistenti e delle strutture storiche.

I sistemi FRCM sono costituiti da fibre annegate in una matrice cementizia e la funzione delle fibre è quella di sopportare le sollecitazioni di trazione.

Nei sistemi compositi FRCM, i fogli di fibra o i tessuti che vengono tipicamente utilizzati in FRP vengono sostituiti con reti di tessuto aperte in cui gli stoppini sono assemblati in almeno due direzioni (generalmente ortogonali) mediante tessitura, lavorazione a maglia, tufting o treccia.

A differenza degli FRP i tessuti in fibra “chiusi” non sono adatti perché la matrice cementizia non può penetrare e impregnare i filamenti di fibra.

La struttura aperta delle maglie del tessuto fornisce, quindi, un'area di interfaccia matrice-rinforzo più elevata che è necessaria per ottenere l'azione composita tra la matrice e il sistema di rinforzo.

Tipicamente, le aperture della maglia non superano 0,75 pollici. Gli stoppini sono tipicamente rivestiti con resina per migliorare il legame con la matrice della malta, aumentare la durabilità a lungo termine e migliorare il trasferimento del carico tra i filamenti dello stoppino. Le maglie del tessuto sono tipicamente realizzate in carbonio, vetro resistente agli alcali, basalto, fibre polimeriche (come poliparafenilene benzobisossazolo, PBO) o sistemi ibridi.

Con il topic "FRCM" vengono raccolti tutti gli articoli pubblicati sul Ingenio sugli Fabric-Reinforced Cementitious Matrix e riguardanti la normativa, la progettazione, l'applicazione, l'innovazione tecnica, i casi studio, i controlli e i pareri degli esperti.

Gli ultimi articoli sul tema

Prevenzione antisismica del costruito: criteri e tecniche di ricostruzione dei beni storici crollati o sismolesi

Il 25 gennaio a Bologna si è tenuto un seminario gratuito sulla prevenzione antisismica del costruito, che si è focalizzato in particolare sui criteri e le tecniche di ricostruzione dei beni storici crollati o sismolesi. Di seguito gli approfondimenti.

Leggi

Riqualificato un edificio residenziale grazie al sistema FRCM Ruregold

Laterlite ha contribuito al recupero di tre edifici a torre a Milano con le soluzioni per il rinforzo strutturale Ruregold a base di materiali compositi FRCM in fibra di PBO.

Leggi

Rinforzo e monitoraggio strutturale: primi prototipi di un sistema integrato

In questo articolo viene presentata la fase preliminare di un ambizioso progetto nel campo del rinforzo strutturale e del relativo monitoraggio: una tecnologia che combina rinforzi CRM e sensori FBG per consentire una valutazione continua delle condizioni strutturali e la sua identificazione dinamica, informazioni utili per pianificare gli interventi di ripristino prima che si verifichino danni gravi o crolli.

Leggi

La progettazione degli interventi di ripristino delle opere in calcestruzzo: quali sono le priorità progettuali

Quali sono i criteri con cui un progettista sceglie la tecnologia per gli interventi di ripristino delle strutture in calcestruzzo armato: lo abbiamo chiesto a 400 figure del settore, ecco le risposte, e i miei commenti.

Leggi

Consolidamento con rinforzi strutturali FRCM: ripristino della volta di copertura e della scala di accesso della Chiesa di Noto

L'intervento di ripristino e consolidamento della volta di copertura della cantoria della Chiesa della Madonna del Carmine di Noto e la ricostituzione della originale scala di accesso al suo soprastante calpestio, interessate da un quadro fessurativo innescato, probabilmente, dagli ultimi eventi sismici attraverso il ricorso a tecniche di intervento innovative, come i sistemi di rinforzo del tipo Fiber Reinforced Cementitious Matrix (FRCM).

Leggi

Interventi di rinforzo strutturale antisismici di edifici in muratura con soluzioni e tecnologie G&Pintech

Le misure di incentivazione fiscale previste dal Superbonus - Sismabonus 110% sono state adottate per la realizzazione di interventi di riqualificazione e consolidamento di una villa padronale in provincia di Vicenza e di un edificio in muratura portante sito nel centro storico della città berica.

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Rinforzi Strutturali

Sistemi compositi di rinforzo per il consolidamento di edifici esistenti in c.a. e muratura

I materiali compositi sono “relativamente “giovani”, hanno preso piede ormai in diversi ambiti e nei settori tecnologici, industriali, automobilistico, nautico, ecc... hanno avuto una grande diffusione grazie alla capacità di conferire elevate resistenze meccaniche in spessori contenuti e adottando materiali leggeri; a fine anni '90 queste tecnologie si sono diffuse anche nell’ambito del consolidamento degli edifici, con le prime comparse nei nostri cantieri di tessuti in fibra di carbonio applicati con resine epossidiche.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Rinforzo di pareti con sistemi FRCM: come progettare l’intervento?

Il rinforzo delle pareti in muratura è essenziale per riparare danni, assicurare la stabilità dell'edificio o permetterne modifiche funzionali. Come poter dimensionare un rinforzo in FRCM?

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Cordolo in muratura armato con sistemi FRCM certificati CVT con i sistemi di consolidamento della linea OLYMPUS-STONE FRCM

I sistemi FRCM rappresentano una soluzione molto valida per interventi di consolidamento strutturale che rispettino i criteri di reversibilità richiesti dalle normative quando si ha a che fare con il patrimonio culturale. OLYMPUS offre diversi sistemi certificati. Vediamo nell'articolo di seguito un esempio pratico.

Leggi

Materiali e Tecniche Costruttive

Uso delle fibre nei materiali da costruzione: storia, caratteristiche e vantaggi dei calcestruzzi fibrati

Come e perché è nato il calcestruzzo fibrorinforzato? In questo articolo un breve excursus storico, le principali caratteristiche e vantaggi dei calcestruzzi fibrati e una raccolta di immagini che testimonia la validità del calcestruzzo fibrorinforzato per realizzare pavimentazioni industriali.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Pavimentazioni in calcestruzzo: uso delle fibre sintetiche per il rinforzo

Mapei presenta la sua offerta di fibre polimeriche strutturali per calcestruzzo, a sostituzione dei tradizionali rinforzi metallici. L’utilizzo di fibre migliora le proprietà meccaniche del calcestruzzo, aumenta la durabilità, la duttilità e il comportamento a fatica, riducendo anche le emissioni.

Leggi

Software Strutturali

Presidi antiribaltamento: per i professionisti il software di calcolo gratuito di SIKA

Sika® ha recentemente aggiornato e pubblicato sul proprio sito web un foglio di calcolo dedicato alla progettazione di sistemi di presidio contro il ribaltamento di tamponature durante eventi sismici.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Rinforzo di maschi murari con sistema FRCM

FRCM: sistema che accoppia una rete di fibre a una matrice inorganica. Applicato all’elemento strutturale gli conferisce un incremento della resistenza a taglio-trazione e pressoflessione. Gli FRCM sono un’ottima tecnica di rinforzo di strutture esistenti in muratura data l’affinità con il supporto.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Rinforzi strutturali: i sistemi FRCM Ruregold per la Thurgood Marshall Federal Courthouse di New York

Un’applicazione inusuale e di notevole complessità eseguita a New York trova nei sistemi di rinforzo Ruregold una risposta funzionale, efficace e in grado di coniugare obiettivi tecnico-prestazionali, facilità di posa in opera e durabilità.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Influenza dei trattamenti termici ad elevate temperature sulle caratteristiche meccaniche dei sistemi di rinforzo in FRCM

Il presente lavoro riporta i risultati di un’indagine sperimentale condotta al fine di valutare l’influenza dell’esposizione ad elevate temperature di sistemi FRCM. Le prove sono state eseguite su provini condizionati termicamente dopo esposizione a temperature comprese tra 20 ºC e 300 ºC. I risultati ottenuti hanno mostrato che le proprietà meccaniche del sistema di rinforzo si riducono significativamente all'aumentare della temperatura di esposizione.

Leggi

FRC - Calcestruzzo Fibrorinforzato

Calcestruzzi FRC, consolidamento leggero dei solai, sistemi FRCM e pareti Lecablocco nella rivista di Laterlite

È uscito il nuovo numero di Metrocubo che punta i riflettori sulle soluzioni Leca, Lecablocco e Ruregold di Laterlite per la ristrutturazione e le nuove costruzioni, con un focus tecnico sui calcestruzzi fibrorinforzati FRC.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Sicurezza antisismica: Ruregold per l'Oratorio di Colorno (Parma)

Un edificio di notevole valore storico architettonico interessato da un importante evento sismico ritrova il suo equilibrio strutturale grazie alle soluzioni per il rinforzo strutturale Ruregold.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Sistemi di consolidamento FRCM e CRM a base di calce idraulica naturale: nuovo quaderno tecnico dedicato agli interventi di restauro

OLYMPUS® ha prodotto un nuovo quaderno tecnico incentrato sugli interventi di consolidamento strutturale nel settore del restauro, che racchiude tutte le principali soluzioni tecniche di rinforzo con materiali FRCM e CRM a base di calce idraulica naturale, pienamente compatibili con i criteri di reversibilità richiesti negli interventi realizzati sul patrimonio culturale italiano.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Posa in opera dei sistemi di consolidamento FRP, FRCM e CRM

Tutorial per la posa in opera del sistema OLYMPUS Sisma Joint per il miglioramento sismico di edifici in c.a. solo dall'esterno degli edifici. Posa in opera di fibra di carbonio #OLYTEXCARBOQUADRIAX380HR, fibra di aramide e #OLYTEXARAMIDE400UNIAXHM connettori in aramide #OLYROPEARAMIDE

Leggi

Rinforzi Strutturali

Consolidamento e rinforzo strutturale: le soluzioni Fassa Bortolo per il recupero e la messa in sicurezza degli edifici

Quale tipologia di intervento scegliere per migliorare o adeguare il patrimonio edilizio sotto il profilo statico e sismico? Fassa Bortolo propone formule all’avanguardia per consolidare e rinforzare strutture ammalorate o vulnerabili. Scopri di più.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Sika ha ottenuto il CVT per sistemi di rinforzo FRCM

La soluzione tecnica per il rinforzo strutturale proposta da SIKA è composta da una rete in fibra di vetro alcali con una matrice inorganica a basso modulo elastico. In funzione delle specifiche di progetto, è contemplato l’uso di specifici ancoraggi e relative resine per l’impregnazione e la sfioccatura.

Leggi

Sismica

G&P Intech, soluzioni e tecnologie di ristrutturazione e antisismiche per le costruzioni esistenti per un’edilizia sicura, sostenibile e durevole

Un caso studio: Villa padronale in provincia di Vicenza migliorata sismicamente con i benefici fiscali del Sismabonus 110.

Leggi

Rinforzi Strutturali

Messa in sicurezza e rinforzo strutturale: l'approfondimento di Laterlite

Nel nuovo numero di Metrocubo, alcune delle ultime referenze raccontano come le soluzioni Leca, Lecablocco, Ruregold e Gras Calce abbiano portato valore aggiunto in ristrutturazioni e in nuove costruzioni.

Leggi

FRCM - Fabric-Reinforced Cementitious Matrix

Ruregold per un intervento Superbonus 110% con riduzione del rischio sismico

Sono le soluzioni Ruregold a base di materiali compositi FRCM le protagoniste di un intervento di riqualificazione che ha consentito l’accesso agli incentivi fiscali previsti per l’adeguamento sismico degli edifici.

Leggi