Smart working con Tekla Model Sharing: l’esperienza di Tecnostrutture

La pandemia Covid-19 ha dato una forte accelerata ai processi di digitalizzazione e di adozione dello smart working che già erano in atto. La continuità operativa per il settore delle costruzioni è stata possibile grazie agli strumenti di collaborazione BIM, come ad esempio Tekla Model Sharing, diventati essenziali nelle attività operative quotidiane.

Per avere una testimonianza reale sull’utilizzo di Tekla Model Sharing lavorando in smart working, Harpaceas ha intervistato l’Ing. Stefano China, Direttore Tecnico di Tecnostrutture Srl, azienda con oltre 35 anni di esperienza nelle strutture miste acciaio-calcestruzzo. L’Ing. China ha raccontato l’esperienza che lui e il suo team hanno vissuto recentemente con l’adozione della nuova tecnologia, facendo inoltre riferimento al progetto del Nuovo Ospedale Odense in Danimarca sul quale attualmente stanno lavorando.

Perché Tecnostrutture ha scelto Tekla Model Sharing per lavorare in smart working?

Tecnostrutture utilizza Tekla Model Sharing da circa 4 mesi. La scelta della piattaforma è stata contestuale all’inizio della pandemia e all’obbligo per tutte le aziende di favorire lo smart working.

“Non ci sono state particolari problematiche nell’adozione del nuovo strumento di condivisione Tekla Model Sharing. Si presenta semplice e intuitivo e da subito ha risolto diversi problemi che si stavano presentando con il lavoro in smart working.
Abbiamo deciso di considerare l’adozione del cloud per svariate ragioni. In generale, per garantire la prosecuzione delle nostre attività avevamo bisogno di uno strumento per la collaborazione e la condivisione del modello tra persone in sedi diverse, che permettesse inoltre ai singoli utenti di avere a disposizione il modello aggiornato indipendentemente dal PC in uso.” afferma l’Ing. Stefano China.

tekla-model-sharing.jpg

Utilizzare Tekla Model Sharing ha permesso di ottenere alcuni notevoli vantaggi in termini di continuità operativa. Innanzitutto, è stato possibile continuare il lavoro sui modelli Tekla Structures senza interruzione e senza perdite di tempo nei continui cambi di sede. Di particolare importanza è stata inoltre la nuova possibilità di gestire i salvataggi e il recupero di eventuali versioni precedenti in caso di problemi

Grazie a Tekla Model Sharing, tutto il team tecnico di Tecnostrutture ha notato dei miglioramenti nella collaborazione con colleghi / altri attori coinvolti nel processo.

L'adozione della piattaforma ha semplificato la collaborazione nei modelli rispetto al “multi-user” utilizzato in precedenza.

I principali vantaggi conseguiti sono stati essenzialmente 3: 

  • la gestione delle revisioni del modello caricate dai diversi utenti con un ottimo sistema di visualizzazione delle modifiche
  • la possibilità di recuperare versioni precedenti in caso di problemi
  • la possibilità di lavorare in locale e caricare in una fase successiva l’aggiornamento del modello

Tekla Model sharing all’opera: il Nuovo Ospedale Odense in Danimarca

In questo periodo di emergenza sanitaria e smart working, la scelta della tecnologia Tekla Model Sharing si rivelata fondamentale per diversi progetti, in particolare quello del Nuovo Ospedale Odense, Danimarca. Tutto il team tecnico di tecnostrutture coinvolto sul progetto è stato in grado di continuare la modellazione dei diversi edifici senza difficoltà di sincronizzazione del modello tra i diversi utenti (3 in totale) e senza perdita di lavoro.

Il nuovo maxi-ospedale universitario sorgerà nella Regione Sud della Danimarca, esattamente a 170 km da Copenaghen. La prima pietra è stata posata nell’agosto 2019 mentre la fine dei lavori è prevista per il 2022, quando l’intera opera si integrerà naturalmente con il paesaggio circostante, includendo anche il collegamento con la tramvia.

il Nuovo Ospedale Odense in Danimarca

Credits C.M.B. Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi 

La struttura del nuovo Ospedale Universitario di Odense è realizzata con travi e pilastri NPS® a struttura mista acciaio-calcestruzzo forniti da Tecnostrutture.

La struttura in acciaio di travi e pilastri NPS® per l'ospedale di Odense

>> per maggiori informazioni LEGGI L'ARTICOLO

La struttura in acciaio di travi e pilastri NPS® viene realizzata nelle moderne fabbriche di Tecnostrutture. I prodotti arrivano in cantiere e vengono montato in modo semplice e veloce. Completa il tutto il getto di calcestruzzo, che rende travi e pilastri strutture miste acciaio-calcestruzzo.

Che cosa è Tekla Model Sharing: funzionalità e vantaggi

Tekla Model Sharing rende il lavoro in remoto sicuro e pratico.

Tekla Model Sharing è uno strumento di collaborazione BIM realmente innovativo, in grado di aumentare significativamente la produttività degli utenti di Tekla Structures.

Grazie ad esso, i team possono lavorare sullo stesso modello contemporaneamente, senza mai interrompere il lavoro degli altri colleghi.

Tekla Model Sharing si basa su una tecnologia di condivisione unica che consente di lavorare anche con connessione Internet assente o lenta, necessaria solo quando si desidera sincronizzare le modifiche. Grazie al flusso di lavoro innovativo e brevettato, questo strumento condivide solo le modifiche apportate al modello, non l’intero modello.