Soluzioni isolanti Brianza Plastica conformi ai C.A.M. e con mappatura LEED V.4

Le soluzioni isolanti Brianza Plastica in poliuretano espanso (PU) e polistirene espanso estruso (XPS) sono preziosi alleati nella realizzazione di edifici conformi ai criteri del Green Building e sono ideali per la riqualificazione energetica degli edifici  esistenti. Tutti gli isolanti  delle gamme Isotec, Elyfoam e Xroof sono conformi ai requisiti C.A.M. ed in possesso della mappatura LEED® V4.

Sostenibilità del costruito e risparmio energetico 

Brianza Plastica da sempre sviluppa e realizza i suoi prodotti seguendo elevati standard qualitativi, con investimenti importanti e costanti in attività di ricerca e sviluppo, mirati a trovare soluzioni sempre più performanti che assicurino, nelle realizzazioni in cui sono impiegati, un elevato comfort abitativo e un contenimento significativo del fabbisogno energetico e delle emissioni in atmosfera.

La sostenibilità ambientale dei prodotti per l’edilizia e del costruito è al centro dell’agenda politica europea e si sta affermando anche in Italia attraverso una legislazione sempre più attenta e mirata. Sono numerosi i protocolli di certificazione ambientale degli edifici riconosciuti a livello nazionale ed internazionale (LEED, BREEAM, DGNB, ITACA, ecc.) che, nati su base volontaria, costituiscono un riferimento fondamentale in materia. 

Le soluzioni isolanti Brianza Plastica in poliuretano espanso (PU) e polistirene espanso estruso (XPS) sono preziosi alleati nella realizzazione di edifici conformi ai criteri del Green Building, in virtù delle loro elevate proprietà termoisolanti, dei vantaggi apportati dalla ventilazione e del risparmio energetico risultante dal loro utilizzo. 

edifici-green-isotec.JPG

Nelle foto: a sinistra il nuovo polo scolastico di Chiari (BS) certificato NZEB e a destra il campus universitario di Fisciano (SA), certificato LEED® Silver, entrambi isolati con sistemi per facciata ventilata ISOTEC PARETE con rivestimento in grès.

Conformità ai C.A.M. degli isolanti di Brianza Plastica

Nel quadro normativo italiano, fondamentale è stata l’emanazione del DM 11/10/2017 che ha introdotto i Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici.

Il decreto individua ed elenca i criteri che gli edifici e i singoli prodotti utilizzati nella costruzione devono rispettare in tema di sostenibilità ambientale e consumo sostenibile delle risorse.

L’adozione dei C.A.M. nei processi pubblici di acquisto è tesa a promuovere la razionalizzazione dei consumi fornendo indicazioni per l’individuazione dei prodotti, servizi e soluzioni progettuali migliori sotto il profilo ambientale, perseguendo l'obiettivo di un'edilizia sempre più sostenibile e orientata all’economia circolare.

I C.A.M. tengono conto dell’intero ciclo di vita di un prodotto o servizio, dal reperimento delle materie prime al suo smaltimento, dalla sua disponibilità sul mercato alla trasparenza della filiera produttiva.

A questo riguardo, i prodotti di Brianza Plastica per l’isolamento termico della gamma ISOTEC, ELYFOAM e XROOF possiedono la Certificazione di rispondenza ai C.A.M. in relazione ai criteri di:

- 2.4.1.1. Disassemblabilità: i prodotti isolanti Isotec, Elyfoam e Xroof sono facilmente disassemblabili a fine vita e possono essere demoliti in maniera selettiva.

- 2.4.1.2. Contenuto di materia recuperata o riciclata: i prodotti Isotec, Xroof e Elyfoam contengono materiale recuperato o riciclato all’interno delle componenti principali.

- 2.4.1.3. Sostanze pericolose: i prodotti della gamma Isotec, Xroof e Elyfoam non contengono sostanze pericolose

- 2.4.2.9. Isolanti termici e acustici: i prodotti delle gamme Xroof, Elyfoam e Isotec non sono prodotti utilizzando ritardanti di fiamma, agenti espandenti con un potenziale di riduzione dell’ozono né con catalizzatori al piombo e contengono nella loro parte isolante, materiale riciclato in percentuali tali da rispettare i limiti imposti.

Ecobonus 110% e rispetto dei C.A.M. per i materiali isolanti

Il rispetto dei Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) da parte dei materiali isolanti è, inoltre, uno dei prerequisiti per l’accesso al Superbonus del 110% previsto dal Decreto Rilancio.

Tale Decreto n. 34/2020, convertito in legge n.77 del 17 luglio 2020, prevede la possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali per la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica degli edifici, eseguiti dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, su edifici adibiti a prima casa o seconda casa (qualora si trovino all’interno di un condominio). Sono ammessi alla detrazione – fra gli altri - gli interventi di isolamento termico che riguardino le superfici opache verticali e orizzontali dell’involucro con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda.

Requisito per accedere all' ECOBONUS 110%: possesso dei CAM per i materiali isolanti
Uno dei requisiti previsti dalla norma per poter accedere al superbonus 110% è proprio il rispetto dei Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) per i materiali utilizzati per l’isolamento termico. In tal modo di fatto si estende l’obbligo dei C.A.M. anche al settore privato, a favore della sostenibilità degli interventi eseguiti.

Gli estratti delle certificazioni di rispondenza C.A.M. dei prodotti isolanti di Brianza Plastica sono liberamente scaricabili nelle aree download dei siti Brianza Plastica e dei rispettivi prodotti; i documenti completi sono disponibili contattando l’ufficio tecnico commerciale all’indirizzo sales-insulation@brianzaplastica.it

edifici-isolamento-isotec.JPG

Nelle foto: intervernti di isolamento termico su edifici residenziali

Gli isolanti Brianza Plastica e lo standard LEED® V4

I sistemi di isolamento termico ISOTEC, XROOF, ELYFOAM e BRIPAN di Brianza Plastica sono corredati di mappatura in base alla nuova versione V4 del sistema di certificazione LEED® eseguita dalla società di consulenza QualityNet®.

LEED® è un sistema di certificazione volontario per la progettazione, costruzione e gestione di edifici sostenibili, che certifica le performance di un intero edificio nel suo complesso. Le proprietà e le performance dei singoli prodotti o materiali utilizzati per la costruzione sono fondamentali nella misura in cui riescono a contribuire positivamente al soddisfacimento dei prerequisiti e all’ottenimento di crediti all’interno del sistema di certificazione. (Leggi l'approfondimento)

I prodotti isolanti di Brianza Plastica della gamma ISOTEC, XROOF, ELYFOAM e BRIPAN contribuiscono al conseguimento del punteggio di certificazione LEED V4 nei seguenti crediti e prerequisiti:

Requisiti minimi di prestazione energetica richiesti per l’edificio (EAp2 Minimum Energy Performance)

• Miglioramenti di efficienza energetica dell’edificio (EAc2 Optimize Energy Performance)

• Approvvigionamento delle materie prime (MRc3 Building product Disclosure and Optimization – Sourcing of Raw Material)

• Composizione dei materiali (MRc4 Building product Disclosure and Optimization – Material Ingredient)

• Smaltimento dei rifiuti (MRc5 Construction and Demolition Waste Management)

• Miglioramento della qualità dell’aria interna (EQc1 Enhanced Indoor Air Quality Strategies) 

• Comfort termico (EQc5 Thermal Comfort)

• Performances acustiche (EQc9 Acoustic Performance) - ISOTEC

Infine, ai prodotti mappati sono stati attribuiti dei Product Badge che rappresentano graficamente una sintesi dei crediti e prerequisiti a cui i prodotti BRIANZA PLASTICA possono contribuire.

Per maggiori e più dettagliate informazioni, contattare l’ufficio tecnico commerciale all’indirizzo sales-insulation@brianzaplastica.it.

La mappatura dei prodotti Brianza Plastica Spa è stata seguita e curata da QualityNet® ed i prodotti sono reperibili su www.greenitop.com 


Brianza Plastica è nata nel 1962 e nel corso degli anni ha sviluppato i suoi prodotti seguendo altissimi standard qualitativi e una innovazione tecnologica costante; ciò le ha permesso di ottenere le più prestigiose certificazioni, naturale riconoscimento del valore e della serietà dei suoi prodotti. Con le sue cinque sedi produttive di Carate Brianza (MB), San Martino di Venezze sito 1 e 2 (RO), Ostellato (FE) e Macchia di Ferrandina (MT) e le sedi logistiche di Nola (NA), Lione (Francia) ed Elkhart (USA), Brianza Plastica si pone come una delle aziende protagoniste del mercato edilizio e tra i maggiori player a livello globale nel settore dei laminati in vetroresina.
Molteplici i settori di applicazione dei prodotti dell’azienda, che spaziano dall’edilizia, nel settore delle coperture e degli isolanti termici, all’agricoltura (serre ed allevamenti), fino ai laminati di alta qualità per utilizzo in veicoli ricreativi (camper/caravan), a temperatura controllata, camion e mezzi per il trasporto persone. La gamma dei prodotti Brianza Plastica è in continua evoluzione, per fornire materiali all’avanguardia, in grado di rispondere a tutte le esigenze costruttive e di isolamento, ottenere la massima resa e affidabilità, con un occhio di riguardo alle tematiche del risparmio energetico e delle energie pulite. Tutti gli isolanti Brianza Plastica della gamma Isotec, Elyfoam e Xroof sono conformi ai requisiti C.A.M. ed in possesso della mappatura LEED® V4.

Brianza Plastica SpA
Via Rivera, 50 - 20841 Carate Brianza (MB)
Tel. +39 0362 91601 - Fax +39 0362 990457
sales-insulation@brianzaplastica.it