Infrastrutture ferroviarie: l'OpenBIM in RFI e il progetto IFC Rail

Modestino Ferraro, Responsabile della Struttura Ingegneria e Servizi di Direzione Fabbricati Viaggiatori di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), spiega le finalità del progetto internazionale IFC Rail promosso da buildingSMART e a cui partecipano i maggiori gestori di infrastrutture ferroviarie al mondo, tra cui RFI in partnership con Italferr.

Grazie al supporto di IBIMI, capitolo italiano di buildingSMART, Rete Ferroviaria Italiana siede al tavolo di lavoro che si occupa di ampliare lo schema IFC per le infrastrutture ferroviarie, affinché si arrivi a definire un formato open per lo scambio dei dati del settore. 

«A livello internazionale si stanno creando i presupposti per la realizzazione di un formato IFC aperto che consentirà di produrre software che, in particolare nel settore ferroviario, consentano il passaggio di informazioni e di modelli» ha spiegato nell'intervista, facendo il punto sulla fase due del progetto. 

L'OpenBIM applicato al mondo delle infrastrutture ferroviarie

  1. TAGS
  2. BIM