Reti di sicurezza contro le cadute dall’alto: due progetti di norma in inchiesta pubblica

27/10/2020 749

In inchiesta pubblica fino al 7 dicembre due progetti norma (progetto UNI1605974 e progetto UNI1607821) relativi alle Reti di sicurezza di piccole dimensioni con fune sul bordo

reti-anticaduta-700.jpg

Le reti di sicurezza e protezione sono utilizzate nei lavori di costruzione e montaggio come dispositivi per arrestare la caduta di persone ed oggetti. A differenza di quanto avviene con l’impiego di cinture o funi di sicurezza, l’utilizzo delle reti consente piena libertà di movimento alle persone che lavorano nelle zone soprastanti.

La Commissione Sicurezza ha inviato alla fase dell’inchiesta pubblica finale due progetti di norma dal titolo “Attrezzature provvisionali - Reti di sicurezza di piccole dimensioni con fune sul bordo”:

  • “Parte 1: Reti con lato corto da 3 m a 5 m - Requisiti di sicurezza, metodi di prova e condizioni di utilizzo” (progetto UNI1605974)
  • “Parte 2: Reti rettangolari con lato corto da 2 m a 3 m - Requisiti di sicurezza, metodi di prova e condizioni di utilizzo” (progetto UNI1607821)

I due documenti si applicano alle reti di sicurezza e ai loro accessori utilizzati in situazioni in cui ci sia il pericolo di caduta dall'alto.

Specificano i requisiti di sicurezza, i metodi di prova e le condizioni di utilizzo e sono basati sulle caratteristiche prestazionali delle fibre di polipropilene, di poliammide, di polietilene e di poliestere.

L’inchiesta pubblica finale è in corso. E' possibile trovare e scaricare i testi integrali dei progetti dalla banca dati online.

E' possibile segnale commenti entro il 7 dicembre 2020, data di scadenza dell’inchiesta

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su