Portale ENEA per il Superbonus 110%: il Vademecum di Logical Soft

Una guida per districarsi sul Portale ENEA nel compilare e protocollare le pratiche di riqualificazione energetica ed ottenere gli incentivi fiscali.

Il Portale ENEA per le pratiche Superbonus è ormai attivo e sono tantissimi i professionisti alle prese con la consegna dei documenti per ottenere gli incentivi fiscali. Il portale è attivo dal 27 ottobre 2020 e, per completare l’iter di progettazione, i tecnici asseveratori devono compilare e protocollare sul sito detrazionifiscali.enea.it le asseverazioni e i documenti previsti dalla Legge n.77/20020 (Decreto Requisiti Ecobonus) e dal Decreto Asseverazioni del 6 agosto 2020.

Superbonus: i requisiti tecnici introdotti dal Decreto Efficienza Energetica

In questo articolo il dettaglio delle novità introdotte dal Decreto Efficienza Energetica cercando di dare le risposte alle principali domande che possono emergere nell’applicazione a casi reali. Leggi l'approfondimento...

ebook_portale_enea-logical.jpg

Accesso al portale ENEA

Il portale consente l’accesso a 3 diversi siti:

  • Bonus casa: interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86
  • Ecobonus: interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali ex legge 296/2006 e art. 14 D.L. 63/2013 (detrazioni dal 50% all’85%) e Bonus facciate (90%)
  • SuperEcobonus 110%: interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali Super Ecobonus (detrazione del 110%)

Con le stesse credenziali del portale SuperEcobonus è possibile accedere anche agli altri portali.

Il portale Ecobonus classifica fino ad oggi 2 tipologie di utenza

  • cittadino che inserisce autonomamente la pratica
  • intermediari, professionisti o aziende che introducono i dati ed elaborano le pratiche per conto del proprio committente.  

Gli intermediari possono trasformare la propria utenza in utenza di asseveratore per il portale SuperEcobonus 110%.

Chi può inviare l’asseverazione

L’asseverazione deve essere redatta da un tecnico abilitato munito di polizza assicurativa espressamente stipulata per il SuperEcobonus 110%.

In fase di registrazione si dovranno precisare alcuni dati personali, quali iscrizione a ordine professionale, documento di identità e una casella di posta elettronica certificata PEC. La casella sarà utilizzata per comunicazioni ufficiali da parte del MiSE, di ENEA e dell’Agenzia delle Entrate. 

Quando inviare l’asseverazione 

L’asseverazione deve essere redatta sempre a fine lavori ed entro 90gg dalla fine dei lavori. Oppure può essere fatta per stati di avanzamento lavori al 30%, al 60% e a fine lavori. I SAL al 30% o 60% possono essere anche saltati.

A partire dal 27 ottobre 2020 decorrono i 90 giorni entro i quali occorre caricare i documenti sui lavori conclusi prima del 27 ottobre.

Come compilare il portale 

Logical Soft ha realizzato un Vademecum per i progettisti che si occupano di interventi di riqualificazione energetica. L’obiettivo è duplice: da un lato fornire indicazioni pratiche per compilare in modo completo e corretto la richiesta di Superbonus. Dall’altro analizzare con “occhio tecnico” la qualità e la congruenza dei risultati ottenuti con gli interventi. Per una più rapida comprensione ogni passaggio della compilazione è corredato da:

  • Casi pratici realizzati con il software TERMOLOG SUPERBONUS>
  • Video TUTORIAL che spiegano come progettare gli interventi più comuni
  • Approfondimenti e FAQ da leggere per sapere tutto sui bonus fiscali

Per scaricare il Vademecum di Logical Soft clicca ‘VADEMECUM: Come compilare il Portale ENEA per il Super Ecobonus 110’ e scopri gli strumenti offerti da  TERMOLOG per i Bonus Fiscali, le pratiche ENEA e il Superbonus 110%.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su