Installare il sistema termico a cappotto in una residenza privata: un esempio di intervento

Nell’Ungheria nord-occidentale, nella città di Mosonmagyaróvár, sulle rive del fiume Leita, Mapei è intervenuta con le sue soluzioni per l’isolamento termico a cappotto, la posa di ceramica e la finitura delle superfici in una residenza privata dalle linee essenziali.


mapei_cappotto-termico-mapetherm_referenza-02.jpg

Soluzioni per l’isolamento termico Mapei

L’efficienza energetica nelle costruzioni residenziali è diventata una priorità: sono sempre più frequenti, infatti, le nuove costruzioni progettate per avere consumi energetici ridotti e pareti esterne isolate.

Mapei Kft., consociata ungherese del Gruppo, ha fornito le soluzioni ottimali per questo intervento. Le pareti esterne dell’edificio sono state isolate applicando su una superficie totale di 319 mq il sistema MAPETHERM.

 

mapei_cappotto-termico-mapetherm_referenza-01.jpg

Nel dettaglio, l’azienda esecutrice ha posato sulle pareti i pannelli isolanti in polistirene espanso sinterizzato MAPETHERM EPS e ai piedi delle pareti i pannelli in polistirene estruso MAPETHERM XPS. I pannelli sono stati incollati con la malta MAPETHERM AR1 GG. Dopo aver fissato i pannelli con i tasselli MAPETHERM FIX, sulle superfici è stata nuovamente applicata la malta MAPETHERM AR1 GG, al cui interno è stata inserita la rete in fibra di vetro, resistente agli alcali, MAPETHERM NET. Sulle superfici è stato poi applicato il fondo silossanico pigmentato, uniformante, riempitivo e idrorepellente SILANCOLOR BASE COAT, seguito dal rivestimento silossanico a spessore, idrorepellente, traspirante a elevato riempimento, SILANCOLOR TONACHINO.


Isolamento termico a cappotto fugato: l’applicazione delle soluzioni Mapei in un moderno condominio

Mapei, grazie alla sua estesa conoscenza dei materiali, è in grado di proporre una vasta gamma di soluzioni sia per nuovi sistemi di isolamento termico a cappotto, anche di moderna concezione - come ad esempio la posa di gres porcellanato in facciata o sistemi ad alta resistenza agli urti - che per cappotti esistenti. L’affidabilità delle soluzioni Mapei è data anche dalla qualificata Assistenza Tecnica, disponibile per fornire supporto in ogni fase di cantiere.

>>> Leggi QUI i dettagli di un intervento di riqualificazione delle facciate di un edificio che da Hotel è stato trasformato in un moderno condominio.


 

Posa della ceramica con prodotti Mapei

All’interno, la residenza è accogliente e confortevole. In due bagni, nella cucina e nei corridoi, le piastrelle in ceramica sono state posate con prodotti Mapei.

Nei bagni, i sottofondi sono stati trattati con l’appretto a base di resine sintetiche in dispersione acquosa PRIMER G e successivamente livellati con la malta cementizia fibrorinforzata PLANITOP FAST 330.

L’impermeabilizzazione è stata realizzata con la malta cementizia bicomponente elastica MAPELASTIC, la membrana liquida elastica a rapido asciugamento MAPEGUM WPS e il nastro MAPEBAND TPE.

Tutte le piastrelle in ceramica sono state posate con l’adesivo KERAFLEX EASY S1.

KERACOLOR FF è stato scelto per le stuccature, mentre con MAPESIL AC sono stati sigillati i giunti di espansione.

 

mapei_prodotti-posa-ceramica_referenza-01.jpg

Nella cucina dell’abitazione, i pavimenti sono stati realizzati con piastrelle in ceramica, fatte a mano in Ungheria. Anche queste piastrelle sono state posate con ULTRALITE S1 e stuccate con KERACOLOR FF. Per i giunti di espansione, anche qui è stato scelto MAPESIL AC.

Nei corridoi dell’edificio sono state posate piastrelle di dimensioni 90x45 cm, utilizzando l’adesivo KERAFLEX EASY S1.

 


Approfitta delle detrazioni fiscali e realizza un cappotto termico!
Scopri il sistema MAPETHERM a questo LINK



Chi è Mapei

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è tra i maggiori produttori mondiali di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti e numerosi altri materiali chimici per edilizia. Il Gruppo oggi è presente con 90 consociate, inclusa la capogruppo, in 57 paesi e produce in 83 stabilimenti in 36 paesi nei cinque continenti. Con un fatturato consolidato 2019 di €2,8 miliardi, occupa oltre 10.500 dipendenti nel mondo. Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità come driver essenziale per una crescita responsabile.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito di Mapei

MAPEI.jpg