14th International ROSE Seminar and 2nd International UME School Seminar

27/05/2014 2526

Pavia, 15 -16 maggio 2014

Si è tenuto a Pavia il 14 ° International ROSE Seminar e il 2° International UME School Seminar. Il seminario conferisce master e dottorato di ricerca agli studenti in Ingegneria Sismica e Sismologia (Programma ROSE) e in gestione del rischio e delle emergenze (Programma REM) della Scuola post-laurea UME, con l'opportunità di presentare e discutere il proprio lavoro di ricerca ad un pubblico di esperti internazionali.
Oltre alle presentazioni sul lavoro di ricerca svolto presso la Scuola, come ogni anno si rinnova la tradizione di invitare uno scienziato di primo piano per una keynote su un argomento attuale e di grande rilevanza nel campo della Ingegneria Sismica e Sismologia. Alla manifestazione di quest'anno, la Lectio Magistralis dal titolo " Nonlinear site response and its implementation in PSHA" è stata tenuta dal professor Jonathan P. Stewart dalla University of California, Los Angeles, USA.
Il Dottorato Internazionale in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme è uno dei percorsi di formazione post-laurea di altissimo livello proposto dalla Understanding and Managing Extremes (UME) Graduate School, istituita dallo IUSS-Pavia.
La UME Graduate School è ospitata dal Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica (EUCENTRE) e si occupa della valutazione delle incertezze, mitigazione dei rischi e gestione delle emergenze. Il suo obiettivo principale è quello di fornire un sistema in cui studenti di Master e di Dottorato possono studiare, comprendere e gestire gli eventi estremi.
Al centro dei programmi e dei lavori di ricerca degli studenti, la valutazione del rischio dei disastri, che si concentra principalmente sui pericoli naturali come uragani, terremoti, incendi, frane e inondazioni (con possibili estensioni a temi quali la climatologia, la desertificazione, i rischi antropici e tecnologici, ecc.); la gestione di situazioni estreme, che comprende argomenti di statistica e probabilità, diritto, economia, gestione delle risorse, finanza, assicurazioni, sociologia, etica, psicologia e medicina; l’ingegneria per la mitigazione del rischio, che comprende argomenti di ingegneria per aumentare la capacità dell'ambiente costruito di affrontare eventi estremi.
Le caratteristiche chiave del programma consentono agli studenti, preparati, motivati e provenienti da ogni parte del mondo, un’esposizione unica a livello internazionale, interdisciplinarità dei curricula e l’opportunità di lavorare sotto la guida di un corpo docente di ricercatori e professionisti tra i più famosi e qualificati del settore. Tre sono i programmi operativi nell'ambito del dottorato in Comprensione e Gestione delle Situazioni Estreme:
• Ingegneria Sismica e Sismologia (Earthquake Engineering and Engineering Seismology, ROSE)
• Gestione dei Rischi e delle Emergenze (Risk and Emergency Management, REM)
• Rischi idrometeorologici (Weather Related Risk, WRR)

Dal 14° ROSE Seminar le video-interviste di Ingenio ai rappresentanti di INGV, Eucentre e UME School


Claudio Chiarabba - Direttore della Struttura Terremoti INGV, membro commissione ICHESE


Fabio Germagnoli direttore di EUCENTRE


Ricardo Monteiro, vice-direttore della UME (Understanding and Managing Extremes) Graduate School


Alberto Pavese - direzione laboratori di EUCENTRE