Fondo per la Transizione Energetica nel settore industriale: via alle domande! Modalità e scadenze

15/03/2022 2640

Il MITE ha ufficialmente aperto i termini per le domande di accesso al Fondo per la Transizione Energetica nel settore industriale.


Sono aperti i termini per l'invio, da parte delle imprese interessate, delle domande per accedere al Fondo Transizione energetica nel settore industriale.

A tale scopo, il MITE ha pubblicato, in una speciale sezione del suo sito web, il decreto direttoriale di aiuti alle imprese per i costi delle emissioni indirette sostenuti nel 2020 unitamente agli altri allegati utili.

Fondo per la Transizione Energetica nel settore industriale: via alle domande

Domande: termini e modalità

Il decreto definisce i termini e le modalità di presentazione delle domande di accesso al Fondo per la transizione energetica nel settore industriale, e di valutazione delle stesse, relativamente alla misura di aiuto alle imprese in settori e sottosettori ritenuti esposti a un rischio concreto di rilocalizzazione delle emissioni di carbonio a causa dei costi indiretti, ai sensi del Decreto del MITE n. 466 del 12 novembre 2021, di attuazione dell’art. 29 comma 2 del d.lgs. 47/2020.

 

Soggetto attuatore e altre informazioni

Il soggetto gestore della misura è Acquirente Unico S.p.A., che fornisce alle imprese richiedenti le informazioni sul sito web istituzionale.

L'indirizzo Pec per l’invio delle domande è fondotesi@pec.acquirenteunico.it.

Il recapito telefonico per eventuale supporto legato esclusivamente all’invio della domanda è 320-0307466. Il numero è attivo dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle ore 12.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su