Il mercato del green building in Italia

Obiettivo di questo articolo è fare il punto della situazione sull’incidenza e sul potenziale di crescita che l’efficienza energetica e la sostenibilità hanno sul mercato delle costruzioni.

 Per farlo sono stati analizzati e messi in relazione tra loro, 3 diversi rapporti e studi sul tema :
- Osservatorio congiunturale sull’industria delle costruzioni , Dicembre 2013
- Rapporto Annuale Efficienza Energetica RAEE 2012, Dicembre 2013, ENEA
- “Greenbuilding sustainability and market premiums in Italy” di Giacomo Morri e Federico Soffietti della SDA Bocconi

Del primo rapporto interessano soprattutto i dati relativi all’andamento del settore delle costruzioni in Italia e alla correlazione e all’influenza che possono avere su questo l’efficienza energetica applicata all’edilizia e gli incentivi ad essa correlati.

Del rapporto Annuale dell’Enea è interessante rilevare i dati sull’ importanza dell’ efficienza energetica nel mercato immobiliare dal punto di vista degli agenti immobiliari.

Del terzo studio risultano interessanti per le finalità di questo articolo i risultati dell’analisi campionaria che gli autori hanno condotto su un ampio gruppo di operatori immobiliari italiani per verificare la percezione e l’esistenza di premi “economici” legati all’applicazione della sostenibilità in edilizia (intesi come maggiori canoni di locazione, prezzi di vendita o risparmi nei costi operativi) da parte del mercato.

L’analisi dei tre rapporti dimostra con il supporto dei numeri e delle indagini che gli investimenti di questi prossimi anni verteranno essenzialmente nella riqualificazione e recupero dell’esistente in un’ottica di efficienza energetica e sostenibilità ambientale, come leva per dare maggiore valore economico agli immobili e orientare il mercato verso una progettazione attenta alle tematiche energetiche e ambientali.

ALL'INTERNO DELL'ARTICOLO INTEGRALE

  • L’andamento del settore edilizio dal punto di vista dei costruttori
  • L’impatto dell’efficienza energetica nelle transazioni immobiliari dal punto di vista degli operatori