Il PAVIMENTO diventa strumento di RISCALDAMENTO

14/11/2014 2974

Quando si ristruttura un edificio è possibile intervenire sui pavimenti senza rivoluzionare una casa nelle altezze e negli spessori? Secondo Luigi Schiavo, vicepresidente Conpaviper e coordinatore Commissione massetti, sì: la tecnologia esiste e i prodotti sono performanti, ma vanno assemblati nella maniera corretta. “Bisogna avvalersi di persone che hanno una conoscenza generale e non del singolo prodotto, professionisti che sanno interpretare al meglio le esigenze” e capiscono di volta in volta se privilegiare isolamento termico, isolamento acustico o funzionalità, perché “non è possibile avere tutto in uno spessore di 5 mm”. L’innovazione non manca e il pavimento da superficie di appoggio sta diventando sempre più strumento di riscaldamento: “Noi del settore edile stiamo collaborando molto con le aziende del Consorzio Q-rad, per dare sistemi sempre più integrati”.

GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA