Piemonte: piano per l’edilizia scolastica e abitativa

22/06/2012 1978

La Regione Piemonte ha lanciato un piano per l'edilizia scolastica. Il termine fissato per la conclusione dei lavori, per cui saranno investiti 43 milioni di euro, è stato fissato nel 2014.

"La sicurezza e la qualità delle nostre scuole è una priorità
- ha detto Roberto Cota, presidente della Regione - e potremo sostenere circa 200 progetti finalizzati a questo obiettivo". Una prima fase del piano, con l'assegnazione di poco meno di 13 milioni per 59 progetti, è partita nei giorni scorsi. Prevede la realizzazione di sette nuove scuole a Graglia (Biella); Condove e Pavarolo (Torino); Benevagienna, Vezza d'Alba, Carrù e Manta (Cuneo).

Entro la fine del mese, invece, partirà il nuovo bando da 30 milioni di euro, con scadenza il prossimo 6 settembre.

Per quanto riguarda gli interventi del Piano Nazionale dell’edilizia abitativa, in Piemonte son stati sottoscritti otto protocolli di intesa, firmati dal vicepresidente della Regione e assessore all’Urbanistica ed Edilizia Ugo Cavallera, che con un investimento complessivo di 160 milioni di euro sono previsti 904 alloggi, di cui 402 con contributo statale, 148 con contributo regionale del programma casa, 354 con risorse private.

Gli interventi regionali, denominati “programmi integrati”, prevedono la trasformazione di aree perimetrate ad hoc in cui saranno realizzate opere di edilizia sovvenzionata, agevolata in locazione per almeno 25 anni o in locazione con patto di promessa di vendita e residenziale e di supporto alla residenza (attività commerciali e artigianali, interamente a carico dei privati).

Con gli interventi in programma, ha dichiarato il vice-presidente, “La Regione intende perseguire un duplice obiettivo: da un lato, incrementare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica integrata realizzando interventi secondo i criteri dell’edilizia sostenibile e del risparmio energetico; dall’altro supportare il sistema delle imprese e sostenere l’occupazione nel settore delle costruzioni”.