Tokyo e Singapore collegate con un cavo in fibra ottica

27/08/2012 1795

Tokyo e Singapore saranno presto collegate da un cavo in fibra ottica ad altissima velocità.

Il cavo Asia Express, che unirà la capitale del Giappone con la piccola Repubblica di Singapore, coprirà una distanza di quasi 8000 Km percorrendo tratti sottomarini ed attraversando Filippine e Malesia. I dati potranno viaggeranno lungo un cavo in fibra ottica capace di trasmettere fino a 40 GB al secondo.

La causa di questa nuova opera è da ricercarsi negli scambi finanziari: infatti il cavo permetterà di coprire il passaggio di dati in maniera più veloce rispetto agli attuali collegamenti Tokyo-Singapore. Nonostante infatti la velocità sia “appena” tre millesimi di secondo più veloce degli altro collegamenti, ciò permetterà di battere la concorrenza in frazioni di secondo.

Come spiega l'esperto del SRN (Silva Research Network), Ralph Silva "Il trading ad alta frequenza avviene fondamentalmente attraverso i computer - si programma un insieme di regole e il computer deciderà se acquistare o vendere. E visto che tutti i dati in entrata sono ricevuti nell'immediato da tutte le banche, allo stesso tempo, la maggior rapidità del trasferimento dei dati, anche se di pochi millesimi, farà la differenza"

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su