ALPAC partecipa al grande cantiere di Citylifecon 3400 monoblocchi studiati su misura

03/09/2012 1197

Progetto esclusivo del PRESYSTEM® Avvolgibile autoportante in linea con i requisiti Classe A del nuovo avveniristico quartiere di Milano, firmato tra gli altri da Daniel Libeskind

Schio (VI), 3 settembre 2012 – Alpac sta realizzando la chiusura del foro finestra dei cinque edifici delle Residenze Libeskind all’interno di CityLife, a Milano. Cinque edifici fino a quattordici piani con un totale di 3.400 fori di portafinestra per i quali Alpac ha progettato un apposito monoblocco autoportante PRESYSTEM® Avvolgibile, in grado di sostenere il peso del serramento e garantirne un idoneo fissaggio.

Essendo tutti gli appartamenti dotati di grandi vetrate con vista sul parco e sulle aree circostanti, cosa che ha determinato una dimensione dei fori finestra molto ampia (si parla di 5100 mm di larghezza e fino a 3620mm di altezza), e ognuno diverso dall’altro, i monoblocchi sono stati realizzati su misura per ogni struttura.

A questo si aggiunge anche la scelta di murature costruite con un materiale non portante su cui il monoblocco non può essere fissato. Per questo motivo, Alpac ha messo a punto un apposito monoblocco autoportante in grado di sostenere il peso del serramento e garantire un idoneo fissaggio dello stesso. Inoltre il monoblocco è stato montato con posa a secco qualificata e realizzata con metodologie e materiali certificati che rispondono ai requisiti richiesti di Classe A che caratterizzano le residenze CityLife. Questa tipologia di posa è già stata testata in precedenza su edifici certificati CasaClima.

 

Per maggiori informazioni leggi il Comunicato Stampa Alpac

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su