Debiti PA: via libera per altri 500 milioni di euro

17/07/2013 2341

Firmato, lo scorso 12 luglio, il decreto per sbloccare altri 500 mln destinati ai pagamenti dei debiti delle PA. 

Con la firma del ministro dell’Economia e Finanze, Saccomani, dello scorso 12 luglio, al nuovo decreto attuativo per il pagamento dei debiti PA, si allenta il Patto di stabilità per altri 500 milioni.


Con il nuovo decreto salgono quindi a 5 miliardi le somme complessivamente svincolate dal Patto e destinate al pagamento dei debiti arretrati degli enti locali verso le imprese.
Analizzando nel dettaglio i due decreti di allentamento del Patto, i pagamenti autorizzati si suddividono in:

• 3,33 miliardi di euro di debiti maturati alla data del 31 dicembre 2012;
• 1,67 miliardi di euro di debiti maturati anche nel 2013.

di cui 3,83 miliardi di euro riguarda i comuni mentre 1,17 miliardi è destinato alle province.