LAVORO: CNI, INGEGNERI LANCIANO PREMIO SCINTILLE 2013

26/07/2013 1565

Nel terzo giorno del 58° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri d’Italia, spazio ai giovani talenti

 

“Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, proponendosi di dare spazio all’espressione del talento in ogni forma, ricerca idee che possano divenire scintille propulsive per generare progetti concreti di sviluppo”: lo spiega il Presidente Armando Zambrano nella giornata conclusiva del 58° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri, che da mercoledì 24 raccoglie 1000 delegati da tutta Italia nel Brixiaexpo di Brescia.

“Attraverso il premio ‘Scintille 2013’ - spiega ancora Zambrano, intendiamo promuovere iniziative volte all’innovazione e alla creatività costruttiva”.

Gli ambiti di applicazione delle idee, proposte e dei progetti di innovazione, si legge nella presentazione del progetto, potranno riguardare tutti i campi che concorrono al miglioramento della vita dell’uomo e dell’ambiente. Presentando l’iniziativa, il Presidente CNI Armando Zambrano ha chiesto al Ministro dello sviluppo economico, Flavio Zanonato, di patrocinare il progetto “Scintille 2013”.

Per “Innovazione” – si legge in una nota diffusa dal Cni - si intende l’introduzione di un prodotto, di un processo, di un servizio o di una soluzione che siano nuovi o significativamente migliorati rispetto alle attuali caratteristiche o usi, inclusi miglioramenti significativi nelle caratteristiche tecniche, nei componenti e materiali (software compreso), nella praticità per l’utente o in altre caratteristiche funzionali. Tale innovazione può utilizzare nuove conoscenze o tecnologie o può essere basata su nuovi usi o su combinazioni di conoscenze e tecnologie già esistenti.