AAMA: Nuovi standard di specificazione delle finestre possono favorire l'integrazione del BIM

11/08/2013 2053

L'American Architectural Manufacturers Association (AAMA) ha rilasciato AAMA 912-13, una specifica volontaria riguardante le finestre per uso non residenziali in ambito BIM (Building Information Modeling).

Il documento identifica e definisce i requisiti minimi per le due tipologie di modelli ampiamente utilizzati e l'esecuzione dei progetti e coordinamento (PEC).

"Poichè il settore delle costruzioni commerciali continua ad avere un sensibile sviluppo e diventa sempre più importante l'ottimizzazione dei flussi di lavoro integrato, la necessità di standardizzazione e assicurazione di qualità nei modelli di prodotto per finestre, facciate continue, vetrina e lucernari è diventato evidente. Con questo in mente, Task Group BIM di AAMA sviluppato AAMA 912-13 ", dice Dan Luoma (Luoma Contratto), presidente del Task Group BIM di AAMA. "Questa specifica dovrebbe fornire una serie di informazioni utili per snellire il processo BIM per l'industria delle finestre."

Maggiori informazioni su AAMA e le sue attività può essere trovato tramite la pagina Media Relations AAMA o sul sito AAMA, www.aamanet.org.